Ilaria Capua: “Le mascherine sono i nuovi profilattici, si usano”

A Di Martedì ospite la professoressa Ilaria Capua che spiega, la mascherina è come il profilattico, si usa soprattutto in certe situazioni

View this post on Instagram

Gli ospiti di Giovanni Floris questa sera a DiMartedì saranno: Luigi Di Maio, ministro degli esteri, Nicola Zingaretti, segretario Pd, il ministro della salute, Roberto Speranza, Pier Luigi Bersani, la virologa Ilaria Capua, Alessandro Gassman, Mattia Santori, movimento 6000 sardine, Barbara Gallavotti, biologa e autrice Superquark, Carlo Cottarelli, direttore osservatorio conti pubblici italiani, il viceministro della salute, Pierpaolo Sileri, Valeria Cagno, virologa, Fabrizio Pregliasco, virologo, i direttori Massimo Giannini, La stampa, Alessandro Sallusti, Il giornale, Luciano Fontana, Corriere della Sera, Pietro Senaldi, Libero, il presidente di Ipsos, Nando Pagnoncelli #la7 #dimartedi #dimartedila7

A post shared by La7 (@la7_tv) on

Ilaria Capua interviene a Di Martedì in onda su La7 e precisa circa l’uso della mascherina. Per farlo capire anche a coloro i quali preferiscono non indossarla o adagiarla sul gomito, usa una similitudine che ha “scosso” il web: “La mascherina va vista come il nuovo profilattico: è uno strumento che va utilizzato soprattutto in alcune situazioni”. La professoressa spiega infatti la situazione particolare nella quale si trova l’Italia e il resto del mondo. Un’emergenza pandemica, sono decorsi ormai mesi e fin quando non si troverà la cura che debellerà il virus, bisogna conviverci. I risultati provenienti dall’Italia sono incoraggianti, quindi bisogna prestare ulteriore attenzione per ridurre anche quei casi gravi che vi sono ma a livelli bassi.

LEGGI ANCHE ->Covid, Alberto Zangrillo interviene nuovamente sulla gravità del virus

La Virologa Ilaria Capua interviene sui negazionisti

Ilaria Capua, virologa
Covid-19, sperimentazioni (foto dal web)

La virologa invitata a fare chiarezza sul punto, dichiara: “Le terapie intensive sono a livelli normali, gli italiani hanno capito cosa bisogna fare per evitare il contagio: questa è l’unica mossa vincente per tenere il virus il più lontano possibile da se stessi e dagli altri…”. Al pari dell’emergenza HIV del passato, anche per il Covid l’unico modo per sopravvivere è cambiare le abitudini e renderle adatte per fronteggiare la situazione particolare odierna.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus. Un nuovo studio dice che gli alpaca ci salveranno

Ilaria Capua, virologa
Negazionisti (foto dal web)

Sui cosiddetti negazionisti la virologa dichiara che questa emergenza avrebbe dovuto unire, invece si sono create diverse fazioni che si scontrano. Frutto questo di un’ambiguità di fondo cagionata da messaggi confusi e poco chiari. Il lockdown ha messo in pericolo l’economia, è un dato di fatto ma questo non significa – secondo la prof.ssa Capua – che la quarantena non andasse fatta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.