Tentativo di furto finisce in tragedia: carabiniere ferito e ladro ucciso

Durante la scorsa notte a Roma, un carabiniere avrebbe ucciso un ladro che poco prima aveva ferito un collega, dopo essere stato sorpreso durante in un tentativo di furto.

Carabinieri
Carabinieri (Foto di djedj-Pixabay)

Un tentativo di furto è terminato in tragedia durante la scorsa notte a Roma. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, due carabinieri sono intervenuti dopo una segnalazione di furto in un palazzo di via Paolo Di Dono, nel quartiere Eur Serafico. I militari dell’Arma hanno provato a bloccare i malviventi nel giardino di un condominio, ma uno di questi ha reagito sferrando un colpo di cacciavite contro uno dei carabinieri. Il collega di pattuglia a quel punto avrebbe esploso due colpi di pistola ferendo a morte l’aggressore. A nulla sono valsi i soccorsi del 118 per l’uomo. Il carabiniere ferito è stato trasportato in ospedale, dove sarebbe ricoverato non in pericolo di vita.

Leggi anche —> Insegnante ritrovata morta in casa: indagano i carabinieri

Roma, tentativo di fuga culmina in tragedia: carabiniere spara e uccide un ladro, ferito un militare dell’Arma

Covid-19 napoli
Carabinieri (Getty Images)

Un ladro è deceduto ed un carabiniere è rimasto ferito. Questo il drammatico bilancio di un tentativo di furto culminato in tragedia durante la scorsa notte, tra sabato 19 e domenica 20 settembre, in via Paolo Di Dono, nel quartiere Eur Serafico di Roma. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata dalla redazione de Il Corriere della Sera di Roma, una pattuglia dei carabinieri è intervenuta in zona, dopo la segnalazioni di alcuni cittadini che avevano notato un gruppetto di persone introdursi in un palazzo di uffici. I militari avrebbero bloccato alcuni malviventi nel giardino condominiale, ma uno di questi avrebbe reagito sferrando un colpo di cacciavite contro uno dei due carabinieri. A quel punto, l’altro collega avrebbe esploso due colpi di pistola centrando l’aggressore, un uomo siriano di 56 anni con precedenti per rapina, lesioni ed evasione.

Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 che non hanno potuto far nulla per il 56enne. Il militare dell’Arma ferito è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Eugenio della Capitale, dove sarebbe ricoverato, ma non in pericolo di vita.

Leggi anche —> Incubo sul lavoro per una donna: “Io sono il padrone” | Un arresto per stalking

austria 64enne tragedia
Carabinieri (Getty Images)

Intervenuti sul luogo della tragedia, come riporta Il Corriere, anche i colleghi dei due carabinieri, i quali hanno sentito il militare che ha sparato, per ricostruire quanto accaduto. Al vaglio degli investigatori vi sono anche le immagini delle telecamere di sorveglianza poste in zona. I carabinieri sono anche alla ricerca degli altri complici della vittima.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.