Torino, tragico incidente in scooter: muore ragazzo di 30 anni

Nella mattinata di ieri, un ragazzo di 30 anni ha perso la vita in un tragico incidente in scooter, consumatosi su via Pietro Cossa a Torino. Ferito lievemente l’amico che si trovava a bordo del mezzo.

Ambulanza (foto dal web)

In un tragico incidente stradale, consumatosi nella mattinata di ieri a Torino, un ragazzo di 30 anni ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, la vittima stava viaggiando a bordo del proprio scooter insieme ad un amico lungo via Pietro Cossa, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo ed è finito sull’asfalto. Nella caduta, il 30enne ha battuto violentemente il capo contro il guardrail di cemento che delimita la carreggiata. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma purtroppo per il ragazzo non c’è stato più nulla da fare. Ferito lievemente l’amico che è stato portato in ospedale e dimesso poco dopo.

Leggi anche —> Terni, auto investe un cinghiale e finisce contro un albero: muore dipendente comunale 54enne

Torino, perde il controllo dello scooter e batte la testa su un muretto: muore ragazzo di 30 anni

Polizia Locale
Polizia Locale (foto dal web)

Un ragazzo di 30 anni è morto nella mattinata di ieri, sabato 19 settembre, in un drammatico incidente stradale in scooter consumatosi in Pietro Cossa a Torino. La vittima è Faouzi Izgoun, cittadino italiano di origine marocchina. Stando a quanto riferito dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, Faouzi si trovava a bordo del proprio scooter, un Piaggio Liberty, insieme ad un amico, quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo del mezzo all’altezza di una curva ed è finito rovinosamente sull’asfalto. Cadendo il 30enne ha battuto la testa sul muretto che delimita la carreggiata. Un impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo.

Sul luogo dell’incidente è arrivato il personale medico del 118 che non ha potuto far nulla per il 30enne di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. L’amico della vittima che si trovava a bordo dello scooter è stato soccorso e trasportato presso l’ospedale Maria Vittoria di Torino, dove i medici gli hanno riscontrato ferite lievi. Dopo le cure del caso, riferisce Fanpage, è stato dimesso.

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale del capoluogo piemontese che hanno provveduto ai rilievi per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente che non avrebbe coinvolto altri veicoli.

Leggi anche —> Insegnante ritrovata morta in casa: indagano i carabinieri

Strage di Corinaldo Sfera Ebbasta processo
Ambulanza (foto dal web)

Al vaglio degli inquirenti anche le cause che hanno fatto perdere il controllo del motorino al conducente. Dai primi accertamenti, pare, che a causare il sinistro possa essere stata l’alta velocità con cui procedeva il mezzo nell’affrontare la curva.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.