Covid, focolaio all’asilo notturno: 30 positivi su 82 ospiti

In serata si è tenuto un vertice straordinario in Prefettura a Padova per gestire l’emergenza: i contagiati faranno la quarantena all’interno della struttura

Asilo Torresino Padova (foto dal web)
Asilo Torresino Padova (foto dal web)

TORRESINO (PADOVA) – A seguito del riscontro di un caso di positività al Sars-CoV-2 di un ospite dell’asilo notturno del Torresino di Padova, sono subito partite le verifiche di routine su tutti gli operatori e gli ospiti, come da protocolli previsti dall’Asl.

LEGGI ANCHE -> Covid-19, in Francia scattano nuove restrizioni e si vara la “zona scarlatta

I tamponi hanno confermato la positività di 30 persone su 82. Per questa ragione nella serata di ieri si è tenuto un incontro di coordinamento in Prefettura alla presenza del Prefetto, del Sindaco di Padova accompagnato dalla dirigente dei Servizi sociali, del Presidente della Provincia, dei responsabili dell’Ulss 6, dei vertici delle Forze dell’ordine.

Focolaio di coronavirus all’asilo notturno del Torresino

Asilo Torresino Padova (foto dal web)
Asilo Torresino Padova (foto dal web)

Le procedure sanitarie previste sono state celeri e tempestive. Il Comune fa sapere che “le persone risultate positive rimarranno in isolamento presso la struttura dell’asilo notturno mentre quelle risultate negative saranno affidate in sicurezza a strutture capaci di garantire lo svolgimento del periodo di isolamento fiduciario”.

EGGI ANCHE –> Covid-19 Italia, muore giovane di 33 anni al pronto soccorso

La situazione è sotto controllo, costantemente monitorata col supporto delle autorità sanitarie, degli operatori sociali, della Protezione Civile e della Croce Rossa. Il focolaio è circoscritto, si è provveduto ad adempiere a tutti i protocolli e le procedure”.

Covid (foto dal web)
Covid (foto dal web)

Il focolaio è circoscritto, si è provveduto ad adempiere a tutti i protocolli e le procedure. La zona è presidiata dalle forze dell’ordine.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter