Genova, 45enne muore dopo una settimana dall’omicidio

Genova, una 45enne muore una settimana dopo essere stata uccisa dal marito. L’uomo le aveva dato fuoco. Cosa è successo

Ospedale (foto dal web)
Ospedale (foto dal web)

L’ennesimo caso di femminicidio si è consumato la scorsa settimana a Genova. Oggi, dopo sette giorni, è morta la vittima 45enne. Il marito le aveva dato fuoco ed era ricoverata all’ospedale in gravi condizioni. Mina Safine, di origine marocchine, diventa così una delle tante che ha perso la vita per colpa del suo amato. Secondo le indagini il tragico episodio sarebbe successo dopo un litigio avvenuto a Brescia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, il bollettino del 27 settembre: i numeri dell’epidemia

Nuovo femminicidio, il caso di Genova