Cashback di stato: come avere la restituzione del 10%

Cashback di stato: per avere la restituzione del 10% è necessario effettuare un dato numero di operazioni a semestre.

Cashback di stato: come avere la restituzione del 10%
Negozio di abbigliamento (foto Pixabay)

Per avere la restituzione del 10% di quanto speso è necessario effettuare almeno 50 operazioni a semestre.

Ovviamente il cashback di stato si può ottenere soltanto sulle somme spese attraverso i pagamenti in moneta elettronica.
In particolare, in aggiunta al quantum minimo di spese fissato a 1.500 euro ogni sei mesi (3.000 euro annui), ci sarà anche numero minimo di operazioni da effettuare: si tratta di almeno 100 all’anno.

Questo per evitare che il bonus incentivi le spese elevate in luogo di quelle che sono il reale obiettivo della misura.
Infatti, oltre allo scopo di rilanciare l’economia dei piccoli esercizi, vi è quello di incentivare il Cashless per le piccole transazioni.

La richiesta del cashback con l’app Io di Pago Pa

Per richiedere la restituzione del 10% speso, nei limiti di cui sopra, sarà necessario affidarsi all’applicazione «Io» di PagoPa.
Qui, inserendo i dati anagrafici, il codice fiscale e gli estremi dei metodi elettronici utilizzati (carte di crediti o debito o altro) sarà possibile richiedere le somme.

Potrebbe interessarti anche —> Bonus Carta docente: 500euro per l’aggiornamento

Cos’è il supercashback

Cashback di stato: come avere la restituzione del 10%
Ristorante (foto Pixabay)

Con il c.d. “supercashback” saranno invece premiati con 3.000 euro i primi 100mila cittadini che effettueranno il maggior numero di transazioni elettroniche in un anno.

Più risibili sono le transazioni che si effettuano Cashless è più è probabile risultare tra i primi 100mila italiani che avranno il premio in denaro.

A breve un regolamento del Governo, che sarà approvato entro fine novembre -che vaglierà anche il Garante della privacy- sarà emanato di modo da permettere l’entrata in vigore della misura entro fine anno.

Leggi anche —> Cashback di stato: con il Bonus Pos 300euro di rimborso

Cashback di stato: come avere la restituzione del 10%
Salone di parrucchieri (foto Pixabay)

Il tema delle commissioni invece rimane ancora aperto: forse sarà praticato dai principali operatori l’azzeramento delle commissioni per le spese da 0 a 5 euro e forse anche fino a 25 euro ma nulla è definito sul punto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.