Bambina muore in un incendio: poco prima nella stessa zona un’altra tragedia

A Ballymena, nell’Irlanda del Nord, una bambina di 12 anni è morta in un incendio divampato nella sua abitazione. Poco prima la polizia aveva reso noto che nella stessa zona si era consumato un omicidio.

Polizia Irlanda
(Getty Images)

Una bambina di 12 anni è deceduta a seguito di un incendio divampato all’interno dell’abitazione dove viveva con la famiglia. La tragedia si è consumata in una casa a Ballymena, nell’Irlanda del Nord, nel pomeriggio di ieri. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e sono entrati nello stabile ritrovando la piccola per cui ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano. Su quanto accaduto stanno indagando gli agenti della polizia locale che poche ore prima avevano avviato un’indagine per omicidio, dopo il ritrovamento di un cadavere nella stessa zona.

Leggi anche —> Usa, massacra i genitori e cerca di disfarsi dei corpi sciogliendoli nell’acido: 32enne a processo

Irlanda del Nord, bambina di 12 anni muore in un incendio: poco prima nella stessa zona un omicidio

Vigili del Fuoco Irlanda
(Getty Images)

Tragedia in Irlanda del Nord, dove ieri pomeriggio, mercoledì 30 settembre, è morta una bambina a seguito di un incendio divampato nella sua abitazione. È accaduto a Ballymena, cittadina della contea di Antrim, nell’Irlanda del Nord. Secondo quanto ricostruito sino ad ora, come riporta la redazione del tabloid britannico The Mirror, un rogo è scoppiato in un’abitazione di Staffa Drive, dove sono intervenute diverse squadre di vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e ritrovato il corpo della bambina, per cui non c’è stato più nulla da fare. Nell’incendio sarebbe rimasta ferita un’altra persona, un uomo di cui non sono state rese le generalità, che è stato soccorso e trasportato presso l’ospedale di Antrim dai paramedici arrivati sul posto.

Non sono ancora chiare le cause che hanno provocato l’incendio, circostanze su cui sta indagando la polizia irlandese. Le forze dell’ordine poche ore prima avevano comunicato, come riporta The Mirror, di aver aperto un’indagine per omicidio dopo il ritrovamento di un cadavere nella stessa zona. La vittima è Donald Fraser Rennie, ragazzo di 33 anni che sarebbe stato picchiato a morte nel suo appartamento. La polizia per l’assassinio, che non sarebbe collegato in alcun modo con l’incendio e la morte della piccola 12enne, ha arrestato due uomini di 29 e 33 anni.

Leggi anche —> Orrore in India, recide la pancia della moglie per scoprire il sesso del nascituro

Polizia Irlanda
(Getty Images)

Il consigliere locale Rodney Quigley ha commentato la morte della piccola 12enne affermando: “Questa è una giornata orribile per la zona, la notizia che abbiamo ricevuto questa mattina era già abbastanza brutta. La comunità è sconvolta per la morte della ragazza“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.