Assegno Covid-19 per minori: come, dove e entro quando richiederlo

Assegno Covid19 per minori. Erogati 400 euro a figlio minorenne per le famiglie vessate economicamente dalla pandemia da Coronavirus

Assegno Covid-19 per minori
Figli minorenni – foto dal web

La pandemia da Coronavirus e la conseguente quarantena dei mesi passati hanno messo in crisi il nostro sistema economico causando enormi colpi al reddito di numerose famiglie. Per dare un sostegno maggiore in questo stato di difficoltà, il Governo e le varie Regioni hanno messo a disposizione una serie di aiuti e bonus volti a risollevare le sorti di molti cittadini italiani.

Con la riapertura delle scuole, per i nuclei familiari con figli minori a carico, le spese risultano maggiori. Basti pensare a libri, vestiti, cancelleria, ecc. Spese che diventano ingenti qualora la prole sia numerosa.

ecobonus
bonus (pixabay)

Il comune di Bolzano ha quindi messo a disposizione un Assegno Covid 19 per minori. In cosa consiste? Si tratta dell’erogazione una tantum della somma di 400 euro per ogni figlio minore a carico. Ne avranno diritto le famiglie dove almeno un membro ha subito l’interruzione della propria attività lavorativa e conseguente perdita di reddito (dal mese di febbraio 2020). Tale misura è valevole sia per i lavoratori dipendenti, sia per i lavoratori autonomi. E’ necessario risiedere nel Trentino Alto Adige. La domanda dev’essere presentata entro il 30 ottobre 2020.

Leggi anche —> Bollo auto 2020, pagamento ed esenzioni: regole diverse in base alla Regione

contanti
soldi (Getty Images)

E’ possibile scaricare il modulo direttamente dal sito del comune di Bolzano, senza dimenticare di apporre il proprio codice IBAN. Per ulteriore assistenza su come compilare la domanda, è aperto lo sportello di UIL-SGK di Bolzano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter