Farmaci e terapie gratuiti, le ultime novità dal Sistema Sanitario Nazionale

farmaci (pixabay)

La grande conquista arriva direttamente dalla regione Emilia Romagna e successivamente si è estesa livello internazionale. Arriva ufficialmente il sostegno del SNN per coloro che intendono cambiare il genere attraverso un percorso farmacologico. Da ora in poi, coloro che intendono sottoporsi a trattamenti di transizione da un genere all’altro riceveranno il supporto economico-assistenziale dello Stato. Le comunità LGBT hanno accolto con grande favore la notizia ritenendola una vera e propria rivoluzione che attendeva ormai l’esito da anni. Tra i principale farmaci sono inclusi quelli a base di testosterone ed estradiolo che solitamente si impiegano nelle terapie di cambio genere. Il Sistema Sanitario si farà carico delle spese esclusivamente per tale uso. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>>Grey’s Anatomy, la 16esima stagione su La7: le anticipazioni del 5 ottobre

Ricercatori (pixabay)

Una vera conquista che aiuterà e supporterà molte persone. Finalmente si affermano i diritti alla tutela di tutti quelli che intendono operare una transizione di genere. Un nuovo percorso sanitario e sociale, in un epoca in cui i pregiudizi sono ancora troppo evidenti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter