Diletta Leotta in versione scrittrice: dalle critiche fino alla violazione della privacy

Diletta Leotta lancia il suo libro “Scegli di sorridere”, un lavoro nel quale si mette a nudo e parla di lei nella sua vera essenza

Diletta Leotta Instagram
Diletta Leotta Instagram Foto dal web

Diletta Leotta, conduttrice sportiva, giornalista, voce della radio, seguitissima sui social e ora anche scrittrice. È questo il nuovo volto di una delle donne più belle, seguite e desiderate del momento. La bionda siciliana, che ora vive e lavora a Milano, ha deciso di mettersi a nudo nel suo libro “Scegli di sorridere” e di parlare di sé stessa.

Per “lungo tempo” è rimasta “in silenzio” ha dichiarato a leggo.it e per questo ha iniziato a “mettere nero su bianco, letteralmente in un quaderno” quello che le “stava accadendo” ha spiegato la conduttrice di Dazn.

E sul perché della scelta del titolo, dedicato al sorriso, la risposta è semplice e vera. Sorridere per la Leotta è un gesto e un’attitudine naturale: “cerco di farlo sempre, non è una scelta studiata”.

La vita della Leotta non è stata sempre facile, non sempre il successo è semplice da gestire. Per lei molte critiche sulla sua bellezza autentica in seno al monologo realizzato a San Remo ma anche continui attacchi da parte degli haters e le violazioni della privacy su immagini intime.

E per questo Diletta vuole mandare un messaggio chiari alle giovani che la seguono: “Quello che mi è accaduto, può succedere anche a loro. È molto importante reagire in maniera positiva. Provando a sorridere e rialzandosi sempre”.

LEGGI ANCHE –> Ana Mena sempre bellissima festeggia insieme a Rocco Hunt – FOTO

Diletta Leotta:”Non mi sono mai fermata e bloccata”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

90 minuti per misurare le ambizioni. Due contendenti subito a confronto 🇮🇹 Vi aspetto alle 15 su #DAZN per #LazioInter

Un post condiviso da 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) in data:

Diletta Leotta nel suo libro non esclude nulla e a leggo.it non si tira indietro su nessuna domanda, anche le più scomode. Di fronte agli attacchi la conduttrice di non essersi mai fermata e bloccata. “E il rischio c’era, perché di fronte a certe situazioni fuori controllo mi sono sentita disarmata. Ho reagito continuando a lavorare a fare cose nuove con professionalità, in maniera elegante, con studio quotidiano. Ho scelto di vivere meglio”.

E le critiche, spesso tante e pensanti che le arrivano? “Se sono costruttive ben vengano. Se servono a migliorarmi le accolgo con grande attenzione” ha rivelato ammettendo di essere la prima critica di sé stessa. “Amo giudicarmi” ha spiegato, specificando di avere “aspettative molto alte nei miei riguardi”.

Ma in tutto questo c’è anche qualcosa che ha ferito Diletta Leotta. “Gli attacchi gratuiti non fanno certo bene, né aver visto on line le mie foto intime, private; ma quello che mi ha ferito maggiormente sono stati gli attacchi gratuiti da parte delle donne. Spero che un giorno riusciremo a fare squadra”.

LEGGI ANCHE –> Fedez: “Lancio una proposta a colleghi e agenzie dello spettacolo”

Ma in questo duro percorso ci sono state anche sorprese positive per la bella giornalista. “Ho conosciuto Lorenza, che mi è stata molto vicina in quel periodo ed è diventata una mia carissima amica. Se non avessi avuto queste brutte avventure – ha concluso – forse ora non saremmo così legate”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.