Beautiful, anticipazioni puntata 18 ottobre: Hope alza le mani

Beautiful, anticipazioni: Flo si è introdotta a casa di Hope per parlarle. Il confronto, tuttavia, non andrà come sperato.

Beautiful anticipazioni 19 ottobre
Flo (foto dal web)

Un traumatico scontro attende le Logan. Nel tentativo di scusarsi con le zie e la cugina, Flo e sua madre si introducono prima a casa di Brooke e poi nello chalet di Hope. Mentre Shauna cerca di convincere Brooke, Donna e Katie che Flo è stata manipolata dal dottor Buckingham, la ragazza prova a parlare con sua cugina. Ricordi dei loro bei momenti insieme le attraversano la mente, ma la realtà è dura da affrontare. Hope è furiosa e l’accusa di averle rovinato la vita. Al culmine di una sfuriata, la giovane Logan compie un gesto inaspettato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Beautiful, famosa attrice incinta. L’incredibile FOTO fa il giro del web

Beautiful, anticipazioni: Hope dà uno schiaffo a Flo

Beautiful anticipazioni 19 ottobre
Hope e Flo (foto dal web)

Dalle anticipazioni americane di Beautiful scopriamo che darà uno schiaffo a Flo. Un gesto che lascerà sconvolta la giovane Fulton, abituata ai modi sempre gentili e concilianti della cugina. Ciò le farà capire quanto ha sbagliato e quanto dolore sta causando ad una famiglia innocente. Flo desidererà dunque tornare indietro e fare le cose in maniera differente, ma questo ovviamente non è possibile.

Beautiful anticipation 19 ottobre
Flo e Shauna vengono arrestate (foto dal web)

Sempre dalle anticipazioni americane scopriamo che è finita per Flo e sua madre. Ridge ha preso una decisione: il rapimento di Beth non può restare impunito. Per questo ha chiamato la polizia, che irromperà ben presto allo chalet per mettere le due donne in manette. Adesso che Reese è in prigione e Zoe e Xander sono stati licenziati, manca solo Thomas all’appello.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rosalinda Celentano, a telecamere spente il gesto clamoroso

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter