Bonus Inps: 1800euro per i lavoratori più colpiti dalla crisi da Covid-19

E’ in arrivo il bonus Inps di 1800 euro per i lavoratori più colpiti dalla crisi dovuta al Covid-19.

Bonus Inps: 1800euro per i lavoratori più colpiti dalla crisi da Covid-19
Conti, risparmi e soldi (foto Pixabay)

Si tratta di un bonus che era già previsto dal decreto c.d. “rilancio”. Sarà erogato ai lavoratori dipendenti ed autonomi che hanno subìto gravi conseguenze a causa del lockdown nonché ai lavoratori stagionali e agli occasionali.

La platea dei lavoratori destinatari dell’indennizzo non subordinati è costituita da lavoratori stagionali, intermittenti, autonomi occasionali privi di partita Iva e non iscritti ad altre forme previdenziali.

Gli importi

Il bonus ammmonta a 600euro al mese per i mesi di marzo, aprile e maggio. Pertanto, la somma totale è pari a 1800euro.

L’Inps ha emesso una circolare, la n. 67 del 2020, chiarificatrice con riguardo alle modalità di istanza alle categorie escluse e alle cause di esclusione.

La domanda per il bonus deve essere inviata online tramite il portale con identificativo Spid.

I requisiti

Per godere del bonus è necessario che l’attività lavorativa sia cessata oppure sia stata sospesa oppure ancora si sia ridotta.
Inoltre, occorre non aver goduto delle misure previste dal decreto Cura Italia.

Potrebbe interessarti anche —> Manovra: tutti i nuovi bonus oltre alla proroga della cassa

Gli altri bonus del momento

Bonus Inps: 1800euro per i lavoratori più colpiti dalla crisi da Covid-19
Tasche vuote (foto Pixabay)

Inoltre, da luglio 2021 entrerà in vigore l’assegno unico per i figli: dai 50 ai 250 euro per ogni figlio convivente under 21 anni.

Infine, è previsto il già noto bonus nido: fino a 3mila euro da destinarsi al pagamento di rette di asili nido pubblici e privati e forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

Leggi anche —> Bonus pc quasi al via libera: fino a 500euro per pc e tablet

Bonus Inps: 1800euro per i lavoratori più colpiti dalla crisi da Covid-19
Salvadanaio rosa (foto Pixabay)

Questo bonus è proporzionale al reddito così come espresso dall’Isee.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter