Champions League, il Barcellona massacra la Juve: blaugrana di un altro pianeta

Si è da poco concluso il match tra Juventus e Barcellona che si è giocato a Torino, gara valevole per il secondo turno di andata della fase a gironi di Champions League.

Andrea Pirlo
L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo (Getty Images)

Juventus Barcellona si è da poco conclusa a Torino, in uno stadio vuoto, la gara tra i padroni  casa bianconeri allenati da Andrea Pirlo e i Blaugrana di Messi. Partita anonima da parte dei piemontesi, che hanno rischiato più volte di capitolare e solo grazie alla leziosità dei catalani hanno tenuto in piedi il risultato fino a dine gara.

 

La gara ha visto vincere la squadra di Leo Messi per due a zero, grazie ad una rete nella prima frazione di gioco di Dembélé e un rigore al 90 esimo della stella argentina che ha giocato la sua solita gara sontuosa.  Da segnalare che alla Juventus sono stati annullati tre gol e Morata per fuorigioco. Non si sblocca dunque la Juventus di Pirlo, dopo il pareggio in casa contro il Verona arriva una sonora sconfitta, la prima del tecnico bianconero in carriera.

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

JUVENTUS-BARCELLONA 0-2 IL TABELLINO 

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski (30′ st McKennie), Bentancur (38′ st Arthur), Rabiot (38′ st Bernardeschi), Chiesa; Morata, Dybala. A disp.: Pinsoglio, Buffon, Ramsey, Frabotta, Portanova, De Winter, Riccio. All.: Pirlo
Barcellona (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo (1′ st Busquets), Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, De Jong; Dembélé (21′ st Ansu Fati), Pedri (46′ st Braithwaite), Griezmann (44′ st Junior Firpo); Messi. A disp.: Inaki Pena, Tenas, Dest, Alena, Riqui Puig, Trincao. All.: Koeman
Arbitro: Makkelie (Olanda)
Marcatori: 14′ Dembélé (B), 46′ st Messi (B)
Ammoniti: Kulusevski (J), Sergi Roberto (B), Demiral (J), Cuadrado (J), Rabiot (J)
Espulsi: Al 40′ st Demiral (J) per doppia ammonizione
Note:

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus ha chiuso la partita in dieci uomini. E’ stato espulso a fine gara Demiral per  doppia ammonizione. Giornata nera dunque che ha visto i bianconeri surclassati dai catalani. Una squadra sempre in difficoltà.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.