Nuovo Dpcm, lockdown solo in alcune Regioni: come funziona

Nuovo Dpcm, delineate nelle ultime ore le misure da adottare nelle cosiddette “zone rosse”. Si va verso i lockdown differenziati.

nuovo Dpcm lockdown in alcune regioni
Milano (foto dal web)

Rilasciata nelle ultime ore la bozza del nuovo Dpcm. Il governo fa dietrofront sul coprifuoco e trova un compromesso per le 22, anziché le 21, come annunciato precedentemente. Nel frattempo si va verso la soluzione dei lockdown differenziati. Le regioni considerate “a rischio” saranno sottoposte ad una chiusura quasi totale. Stop a tutte le attività di ristorazione e alla circolazione al di fuori del proprio comune di residenza. Di seguito tutte le informazioni dettagliate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo Dpcm, spunta la bozza e cambia ancora orario coprifuoco. I dettagli

Nuovo Dpcm, lockdown differenziati: tutte le misure

Nuovo dcm lockdown solo per alcune regioni
Riunione Ctd (foto dal web)

Secondo quanto riportato nella bozza del Dpcm che dovrebbe essere varato nelle prossime ore, le regioni che si trovano nello “scenario 3” della pandemia saranno sottoposte alle seguenti misure:

  1. Divieto di entrata e uscita dai territori. Sono consentiti solo gli spostamenti strettamente necessari, per motivi di salute o di didattica in presenza (dove consentita). Sono altresì permessi il ritorno al proprio domicilio o luogo di residenza.
  2. Divieto di spostamento tra comuni, sia tramite mezzi pubblici che con mezzi privati. Gli spostamenti sono consentiti solo per comprovate esigenze (lavorative, di salute, di studio) o per usufruire di servizi non disponibili nel proprio comune di residenza.
  3. Stop delle attività di ristorazione, ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale. Resta attivo solo il servizio a domicilio.

Una volta adottate, le misure rimarranno in vigore per un tempo minimo di 15 giorni. Sarà il Ministero della Salute, in collaborazione con i presidenti di Regione, a decidere per l’applicazione di tutte le misure (o di parte di esse), “in relazione a specifiche parti del territorio regionale ed in ragione del rischio epidemiologico accertato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo Dpcm, spunta la bozza e cambia ancora orario coprifuoco. I dettagli

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter