Da star a senzatetto: la terribile fine di una nota modella

Loni Willison, ex modella ed ex moglie di Jeremy Jackson, è una senzatetto: le immagini sconcertanti della vita che conduce oggi

Loni Willison
Loni Willison (foto dal web)

Era una modella di fitness avvezza alle passerelle e ai red carpet, assieme al suo ex marito Jeremy Jackson, star di Baywatch. Ad oggi, Loni Willison conduce una vita di miseria nelle periferie di Los Angeles, dopo aver perso tutto ciò che possedeva. La fine, per lei, sarebbe iniziata dopo il divorzio con l’attore, avvenuto nel 2014.

La perdita del lavoro nel 2016, ed i concomitanti problemi di salute mentale, l’hanno condotta sulla strada della droga. Attualmente, la modella dice di avere un posto in cui dormire e “cibo vicino ai cassonetti”. Non accetta nessun aiuto, ma sopravvive con quello che trova.

LEGGI ANCHE> Camilla Ghini, un commento indecente la fa infuriare

Loni Willison, da modella a senzatetto: una storia incredibile

Senzatetto
Senzatetto (Getty Images)

Il principio di tutto, per la modella, sarebbe stato l’addio a Jeremy Jackson, attore di Baywatch. L’uomo, stando a quanto dichiarato da Loni, avrebbe addirittura tentato di strangolarla, tanto da provocare la fuga immediata della donna. I due divorziarono nel 2014.

Dopo aver trovato lavoro presso un centro di chirurgia estetica, la Willison perse l’impego nel 2016. Questo evento, sommatosi alla parallela assunzione di metanfetamina, la rese totalmente incapace di prendersi cura di sé. A seguito di una serie di bollette non pagate, l’ex moglie di Jackson venne sfrattata dal suo appartamento di Los Angeles. Da quel giorno, vive per strada come senzatetto.

Intervistata da The Sun, la donna ha dichiarato di arrangiarsi benissimo da sola, e di non aver bisogno di alcun tipo di aiuto. Nessun contatto con l’ex marito, che la Willison ha cancellato dalla propria vita. Attualmente, “ha da mangiare ed un posto dove dormire”. Si procura i cibi cercando nei cassonetti, e passeggia per le periferie di Los Angeles assieme ad un carrello, in cui tiene tutti gli effetti personali.

LEGGI ANCHE> Arisa: la dedica commovente a Diego Armando Maradona – FOTO

Una fine impensabile, quella dell’ex modella. Anni fa, l’associazione di True Hope Calling aveva tentato di rimetterla in sesto, attraverso un programma indirizzato a persone tossicodipendenti. Ma la donna si era rifiutata categoricamente, preferendo la vita da barbona.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.