Covid, arrivate in Italia le prime dosi del vaccino

E’ arrivato in Italia il primo furgone con le fiale del vaccino contro il Covid Pfizer-Biontech. Le prime 9.750 dosi, hanno come destinazione l’ospedale Spallanzani di Roma.

E' arrivato in Italia il primo furgone con le fiale del vaccino Pfizer-Biontech
(Getty Images)

Sono arrivate in Italia le prime 9.750 dosi di vaccino contro il Covid. Arriva quindi una buona notizia, il furgone che contiene le fiale prodotte da Pfizer Biontech è arrivato in Italia e avrà come destinazione l’ospedale Spallanzani di Roma. E’ proprio lì che il 27 dicembre inizierà la campagna di immunizzazione. 

Leggi anche —> Bollettino del 24 dicembre: i dati dell’epidemia

Covid, le vaccinazioni avranno inizio in tutte le regioni domenica 27 dicembre

E' arrivato in Italia il primo furgone con le fiale del vaccino Pfizer-Biontech
(Getty Images)

Leggi anche —> Coronavirus, Brusaferro: “L’Italia in una fase decrescente ma serve prudenza”

La prima persona a vaccinarsi in Italia sarà un’infermiera dell’ospedale Spallanzani. Claudia Alivernini, è questo il nome dell’infermiera che in occasione del V-Day il 27 dicembre sarà vaccinata all’Istituto Nazionale di Malattie Infettiva. Negli ultimi mesi l’infermiera è impegnata in prima linea nella battaglia contro il Covid. Le vaccinazioni avranno inizio in tutte le regioni a partire da domenica 27 dicembre e riguarderanno gli operatori sanitari, ospiti e personale delle Rsa. Delle 9.750 dosi iniziali del vaccino Pfizer consegnate allo Spallanzani, una parte sarà trasportata a Pratica di Mare dove cinque aerei raggiungeranno le mete più lontane.

“Sarà un Natale diverso”, erano state queste le parole del premier Giuseppe Conte, che però spera in una svolta con l’arrivo del vaccino. “Lo sviluppo dei vaccini e la loro somministrazione sono più di un segnale di speranza per tutti noi”. Per il premier l’obiettivo rimane quello di arrivare a vaccinare 10 o 15 milioni di cittadini così da avere un impatto significativo. Non sarà comunque obbligatorio vaccinarsi ma il premier Conte non immagina un rifiuto di massa, anzi…

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

E' arrivato in Italia il primo furgone con le fiale del vaccino Pfizer-Biontech
(Getty Images)

Intanto Pfizer ha assicurato che nella settimana dal 28 dicembre arriveranno altre 450 mila dosi, che verranno portate direttamente dall’azienda nei 300 punti somministrazione scelti con regioni e province autonome.