Come apparecchiare la tavola a Capodanno: consigli e dritte per fare bella figura!

Ecco consigli utili e dritte su come bisogna apparecchiare la tavola in occasione del Capodanno. Tutto quello che c’è da sapere su come bandire la tavola e fare una bella figura!

apparecchiare-tavola-capodanno
Come apparecchiare la tavola (Pixabay)

Il 2021 è ormai alle porte e tutti noi speriamo che ci dia molte più soddisfazioni. Ovviamente nel giorno di Capodanno un ruolo fondamentale in ogni famiglia lo ha sicuramente il menù. Oltre alla sostanza, come in ogni cosa, conta anche la forma. Ecco perché una tavola ben preparata per il Capodanno potrà dare la giusta atmosfera alla serata e stupirà i nostri ospiti.

Prima di tutto, pensate alla tovaglia e seguite alcune regole per apparecchiare la tavola in modo perfetto ed elegante secondo il galateo.

Come apparecchiare la tavola a Capodanno: da dove cominciare?

apparecchiare-tavola-capodanno
Le regole per apparecchiare casa (Pixabay)

 

La tavola va preparata prima che arrivino gli ospiti. Usate sedie comode e una tovaglia ben pulita e stirata. Lo stesso vale anche per i tovaglioli che devono essere anche abbinati alla tovaglia che abbiamo scelto per la serata.

I piatti vanno posti ben distanziati tra loro e al bordo del tavolo. Dovremmo mettere il sottopiatto, il piatto per le pietanze e, per ultimo, quello per la minestra.

Alla tavola potete aggiungere anche un piccolo piatto dove riporre il pane. Le posate, invece, vanno posizionate sempre verso l’interno e sempre da sinistra verso destra.

Quindi, a sinistra del piatto disporremo la forchetta normale, quella del pesce e a destra ci saranno il coltello con la lama rivolta verso l’interno nelle vicinanze del piatto e il cucchiaio.

I bicchieri andranno posizionati in ordine di grandezza. Per questo, avremo prima quello dell’acqua, poi quello per il vino e, per ultimo, quello per lo spumante. È buona abitudine anche utilizzare per l’acqua sempre una caraffa o, al massimo, la bottiglia in vetro ma mai quella di plastica.

Per il colore della tovaglia, soprattutto per chi non vuole osare, è meglio scegliere il bianco perché permette più facilmente di abbinare gli accessori. Tuttavia, anche il nero, anche se non usuale, è molto versatile da questo punto di vista. I classici colori da abbinare sia per il bianco che per il nero sono sicuramente l’oro e l’argento. La tovaglia può anche essere di color oro abbinandola magari al celeste.

In base al tema della vostra tavola potete scegliere anche il colore dei vostri piatti. Ovviamente andranno banditi i piatti di plastica o di carta che possono sicuramente essere utili in molte occasioni, ma sicuramente sono da evitare per il cenone di Capodanno.

Altre idee

apparecchiare-tavola-capodanno
Come fare bella figura!(Pixabay)

Un’idea carina può essere quella di utilizzare dei piatti con il tema del tempo, in modo da dare un simbolo del conto alla rovescia per l’arrivo del nuovo anno. Vi potete davvero sbizzarrire sia sulla forma del vostro piatto sia sul colore, ovviamente rigorosamente abbinato al colore della vostra tovaglia.

Per i festeggiamenti sono molto importanti anche i calici. Anche in questo caso, come per i piatti, andranno banditi quelli di plastica o di carta, fatta eccezione per i più piccoli.

Per completare la tavola, poi, non possono mancare anche i segnaposto che possono essere realizzati anche con il fai da te. L’importante, tuttavia, è abbinarli con i colori e il tema della tavola. Per un’idea originale, potete realizzare per il vostro segnaposto personalizzato delle piccole sveglie con tanto di targhette così da contare insieme le ore e i minuti che mancano alla mezzanotte.

Adesso non vi resta che dare un’occhiata ai giochi da fare a Capodanno per allietare la serata!