Giovanni Toti, minacce nei suoi confronti: “Faremo disastri, conosce le bombe?”

Il Presidente della Regione Liguria ha ricevuto una lettera minatoria che è finita nelle mani degli investigatori. Minacce nei suoi confronti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Toti (@giovatoti)

La Digos di Genova ha aperto un’indagine in seguito a una lettera anonima ricevuta da Giovanni Toti lo scorso 24 dicembre.

Una lettera scritta a mano senza alcuna firma ma che minaccia l’intera sede della Regione Liguria e la Questura ha disposto un aumento della vigilanza sotto la sede e sotto casa del governatore Toti.

Proprio nel giorno della vigilia di Natale infatti Toti avrebbe ricevuto questa missiva: “Gentilissimo pres. Giovanni Toti, le consiglio vivamente di tenere aperti i bar e i ristoranti, per Natale, diversamente faremo disastri. Conosce le bombe?…Ok”.

LEGGI ANCHE -> Capodanno 2021, Coldiretti: “Gli italiani pronti a denunciare i trasgressori”

Le parole del Sindaco di Genova

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Toti (@giovatoti)

LEGGI ANCHE –> Minacce e colpi di pistola, il VIDEO offensivo inviato a Giuseppe Conte

Un gesto grave e inqualificabile. Viviamo un momento storico delicato nel quale chi è al vertice di istituzioni pubbliche ha il compito di prendere decisioni utili alla collettività seppure, talvolta, impopolari. E ha il dovere di accettare e far rispettare norme che derivano da enti superiori al proprio. So con quanta passione e amore per i liguri e la Liguria Giovanni lavora ogni giorno e sono certo che non saranno stupide minacce a fermare il suo operato. “Caro Giovanni, oggi ancora di più sono al tuo fianco e ti esprimo la mia solidarietà!“, commenta il Sindaco Marco Bucci.

Piena solidarietà anche da parte della sua giunta: l’assessore regionale a politiche sociali e formazione Ilaria Cavo, lo incoraggia così: “Piena solidarietà al nostro Presidente, Parole pesanti come pietre e al tempo stesso vaneggianti e senza un senso, ma da rigettare con tutta la forza possibile. Avanti Pres, anche adesso, con la tua misura e ragionevolezza. Siamo con te!”.

Si unisce anche l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola, con queste parole: “Solidarietà al Presidente Giovanni Toti! Vittima di una lettera di minacce da parte di ignoti Un gesto scellerato, da condannare senza se e senza ma! Giovanni Toti, persona onesta e sensibile, merita rispetto per il grande lavoro che svolge!”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Toti (@giovatoti)

Il Presidente della Liguria invece aveva commentato così: “Minacce inaccettabili!”

 

 

Impostazioni privacy