Truffa del bancomat, come riconoscerla ed evitarla

Truffa del bancomat: Gli acquisti online potrebbero essere il tranello di possibili malintenzionati ma questa volta ad essere truffato non è l’acquirente ma il venditore

Truffe ad anziani
Bancomat (pixabay)

I pagamenti con le carte di credito o bancomat hanno semplificato la vita di ognuno di noi. Acquistando nei negozi in questo modo si attua anche una lotta all’evasione fiscale ed è diventato un gesto automatico rispetto a usare soldi in contanti. Anche il governo italiano ha incentivato gli acquisti con carta con il cashback. Ma per quanto riguarda le compere online capita spesso a chi non è molto informatizzato, ma anche al migliore dei nerd potrebbe capitare, di incappare in qualche truffa. C’è da fare attenzione quando siamo online su di un “Marketplace” dove compratore e venditore possono scambiarsi facilmente informazioni che potrebbero abbindolare un malcapitato in buona fede e finire così truffato senza ovviamente rendersi subito conto delle cattive intenzioni.

LEGGI ANCHE -> Bollo auto, arriva un modo facile e veloce di pagamento: basta un click

Truffa del bancomat per le vendite online: come riconoscerla

Sportello Bancomat
Sportello Bancomat (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, Rc auto, multe, revisioni e bollo: tutte le proroghe previste per l’emergenza

Come riporta il portale “Proiezioni di borsa” esiste la cosiddetta truffa del bancomat che riguarda chi vende e non chi compra qualcosa. Il primo campanello di allarme per un venditore potrebbero essere le innumerevoli domande che vi porge chi è interessato a comprare un bene o un servizio, come l’affitto di una casa vacanze. In questo caso si porgono tante domande per istaurare un rapporto di fiducia. Inoltre per abbattere le spese di spedizione il compratore potrebbe dirvi al telefono di recarvi al punto ATM più vicino così da farvi inserire il proprio bancomat e relativo pin. Qui entra in gioco la truffa: il truffatore porterà quindi il venditore a inserire il codice di una prepagata che però sarà ricaricata invece di addebitata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Bancomat
Bancomat (Ahmad Ardity da Pixabay)

Inoltre potrebbe farvelo inserire più volte per controllare che l’operazione sia andata a buon fine con il risultato di subire vari addebiti.