Crisi di governo, il premier Conte pronto a dimettersi

Crisi di governo: Il premier Giuseppe Conte sarebbe pronto per salire al Quirinale per dimettersi durante la mattinata di domani

nuovo dpcm
Giuseppe Conte (Getty Images)

Domattina il premier Giuseppe Conte ha in programma di andare dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per rassegnare le dimissioni. Prima però è stato deciso un Consiglio dei ministri che avrà luogo alle ore 9. Tra le ipotesi più accreditate c’è quella del reincaricato dell’attuale presidente del Consiglio con un “Conte ter”. Davide Crippa ed Ettore Licheri, capigruppo di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle hanno dichiarato che il Conte ter sarebbe l’unica via d’uscita in risposta alla crisi di governo per rafforzare la maggioranza. “Dobbiamo correre sul recovery, seguire il piano vaccinazioni, procedere immediatamente ai ristori per le aziende più danneggiate dalla pandemia”. Con queste parole il Movimento 5 Stelle ha espresso solidarietà al premier Giuseppe Conte.

LEGGI ANCHE -> Vaccini Italia, Giuseppe Conte esprime grande preoccupazione

Nicola Zingaretti del Pd sulla Crisi di Governo

Governo, discorso di Conte alla Camera
Giuseppe Conte (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> Crisi di Governo, Giuseppe Conte incassa la fiducia con 156 Si

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha parlato prima della decisione del premier Giuseppe Conte di salire al Colle per rassegnare le dimissioni sottolineando come il Pd non abbia voluto la crisi di governo e non vuole le elezioni anticipate. “È stata la scelta di Renzi – ha detto Zingaretti -, con l’apertura della crisi che ha materializzato il rischio di scivolare verso le elezioni anticipate. Proprio perché non c’è stata la pazienza di salvaguardare il percorso di governo, tutte le posizioni si stanno irrigidendo”. Nicola Zingaretti ha poi dichiarato che da questo impasse politico è necessario uscire, definendo un “rischio” da scongiurare la situazione che si può creare una volta aperta la crisi di governo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti (Getty Images)

“Per evitarlo il Pd sta lavorando per garantire un governo che deve essere autorevole con una base parlamentare ampia e di forte impianto europeista”, ha concluso il segretario del Pd.

Impostazioni privacy