Tragedia in stazione: si dà fuoco su un binario – VIDEO

L’uomo si è dato fuoco sul binario della stazione di Vigneux-sur-Seine (Essonne) nel tardo pomeriggio.

Intorno alle ore 17:00 di ieri, domenica 24 gennaio, un uomo si è dato fuoco su una banchina della stazione di Vigneux-sur-Seine (Essonne), dipartimento francese nella regione dell’Île-de-France. I media locali riportano che l’uomo si è cosparso di un liquido infiammabile per poi correre lungo il binario della RER D. Quest’ultima è una linea del Réseau Express Régional (RER), servizio ferroviario suburbano francese, che collega Orry-la-Ville e Creil con Melun e Malesherbes passando per il centro di Parigi. Attualmente, le motivazioni del gesto sono ancora sconosciute. Le dinamiche, viceversa, sono chiare: un testimone ha riferito a Le Parisien che la vittima della tragedia si è “versata una tanica di benzina in testa” sotto gli occhi increduli e scioccati dei viaggiatori. Successivamente, lasciando il recipiente sulla banchina, l’uomo ha iniziato a correre, gridando in continuazione “Chiamate la polizia.”

LEGGI ANCHE >>> Putin sull’indagine di Navalny: “Noioso. Il palazzo non mi appartiene”

Il video è agghiacciante

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Indagini sul traffico di esseri umani: salvati 33 bambini scomparsi

Il video postato sui social networks ha ripreso l’intero incidente: l’uomo si toglie la giacca e la posa per terra. Poi il gesto agghiacciante tra le grida dei viaggiatori presenti in stazioni: il bagno col liquido infiammabile, poi un calcio alle fiamme e l’uomo prende fuoco. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale militare Percy-Clamart (Hauts-de-Seine) nel reparto ustioni. Secondo l’Actu Essonne, il paziente è vivo, ma riporta numerose ustioni sul 40% della superficie corporea.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

I vigili del fuoco hanno anche soccorso una ragazza di 15 anni, presente in stazione al momento dell’incidente e rimasta traumatizzata aver l’accaduto.

Fonte Actu Essonne

Impostazioni privacy