Sanremo 2021, chi sono i Maneskin: tutto sul gruppo di “Zitti e buoni”

Debutto sul palco dell’Ariston per i Maneskin, il gruppo romano che parteciperà al Festival di Sanremo con il brano “Zitti e buoni”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

I Maneskin sono un gruppo musicale formatosi nel 2015 e composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio.

Sono divenuti noti al pubblico grazie alla loro partecipazione ad X-Factor nel 2017, non vinsero ma ottennero comunque molti consensi firmando un importante contratto discografico con la Sony.

La genesi del nome del loro gruppo è di origine danese, lingua madre della bassista Victoria, e significa ‘chiaro di luna‘.

Hanno scalato le vette di tutte le classifiche con i loro brani di maggior successo come Morirò da re e Torna a casa.

Il loro ultimo brano è Vent’anni, uscito il 30 ottobre del 2020 e che ha annunciato il loro ritorno sulle scene musicali.

I componenti della band sono tutti giovanissimi, nati tra il 1999 e 2001 e sicuramente il loro debutto sul palco dell’Ariston oltre ad essere attesissimo da parte dei loro fans sarà anche molto emozionante essendo un esordio.

LEGGI ANCHE —> Sanremo, chi è Madame: tutto sulla cantante in gara con “Voce”

Con ‘Zitti e buoni’ debuttano sul palco dell’Ariston

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

LEGGI ANCHE —> Sanremo, chi è Noemi: tutto sulla cantante di “Glicine”

A proposito del loro esordio al Festival, in una recente intervista avevano dichiarato: “Sicuramente affrontiamo questo Sanremo con infinita carica e siamo felici e onorati di poter partecipare al Festival, che è uno dei palchi più importanti in assoluto, poi soprattutto dopo così pochi anni di carriera e a questa giovane età”.

E il brano che presenteranno, Zitti e buoni, l’hanno annunciato così: “Parla principalmente di redenzione e voglia di spaccare il mondo con la musica“, senza anticipare nulla di più e lasciando i fans nella curiosità.

Il gruppo aveva già presentato una riscoperta del tutto inedita con il brano Vent’anni, una vera e propria rinascita associata all’inizio di un nuovo percorso musicale sperimentato durante il lockdown durante il quale hanno sperimentato nuove forme di scrittura e raggiunto una certa maturità artistica.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Non ci sono ulteriori anticipazioni riguardo il brano in gara, non resta dunque che aspettare di scoprirlo il 2 marzo, già certi che stupiranno il pubblico con la loro originalità.