Dramma al confine: muore un bambino di 9 anni

Il piccolo migrante non ce l’ha fatta e ha perso la vita nel Rio Grande, al confine degli Stati Uniti con il Messico.

Un bambino di 9 anni è morto in prossimità del Rio Grande, al confine degli Stati Uniti con il Messico. Ad annunciarlo è l’EFE. Nelle ultime settimane il confine tra Stati Uniti e Messico ha visto crescere l’arrivo di migranti, molti dei quali sono minori non accompagnati o orfani. Secondo quanto riportano i media locali, il piccolo è stato ritrovato lo scorso sabato (20 marzo) privo di sensi dagli agenti di frontiera statunitensi. Accanto a lui c’erano anche la madre e il fratello di 3 anni, anch’essi in stato di profonda incoscienza. Le fonti delle autorità precisano che la donna è originaria del Guatemala mentre i due figli sono di nazionalità messicana.

LEGGI ANCHE >>> Tragedia nel Kenya: cinque elefanti morti in un incendio

I soccorsi sono stati vani

ospedale
Ospedale (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Non muove più la gamba destra”: la denuncia degli avvocati di Navalny

Le fonti di stampa ufficiali di giovedì (25 marzo) riportano che i tre sono stati rinvenuti precisamente su un’isola localizzata sulla sponda messicana, in prossimità del fiume nella zona di Del Rio (Texas, USA) il 20 marzo. Stando a quanto riferiscono i notiziari, gli agenti sono accorsi per trasferire i tre migranti in un ospedale degli Stati Uniti, dove la donna e il bambino più piccolo hanno ripreso conoscenza. Nulla da fare per l’altro paziente: nonostante i tentativi di rianimazione il piccolo non ce l’ha fatta ed è stato dichiarato morto dal personale medico a Eagle Pass (Texas). Le cause e le circostanze del decesso restano sconosciute: in merito, la pattuglia di frontiera non ha fornito ulteriori dettagli nelle dichiarazioni.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Incidente Afragola un morto bimba ferita
Ambulanza (Foto di Thomas Breher da Pixabay)

Le fonti governative citate dai media riferiscono che al momento la pattuglia di frontiera statunitense ha in custodia oltre 5.000 minori mentre i centri di accoglienza del Dipartimento della Salute ospitano attualmente circa 15.000 bambini.

Fonte EFE