Disastri aerei, collisione aerea di Cerritos: 67 vittime, 0 superstiti

La tragedia ad alta quota si è verificata il 31 agosto 1986 col fatale impatto tra il Douglas DC-9 e il PA-28-181 Archer.

areo disastri aerei
Incidente aereo (Getty Images)

Un’altra tragedia ad alta quota registrata nel grande archivio della storia risale al 31 agosto 1986; meglio ricordata come collisione aerea di Cerritos, dall’omonimo luogo in cui è avvenuto lo scontro. L’incidente ha coinvolto i velivoli: il Douglas DC-9 e il PA-28-181. All’origine del disastro vi è un errore umano nel cockpit del secondo aeromobile. Il bollettino fu drammatico: nessuno riuscì a salvarsi.

LEGGI ANCHE >>> Disastri aerei, Volo Internazionale Avianca 52: 73 morti, 85 feriti

Le dinamiche dell’incidente

aereo
Aereo (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Disastri aerei, Volo Air Inter 148: 87 vittime e 9 feriti

Il primo, marchio XA-JED, trasportava 64 occupanti, di cui 58 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio, dall’Aeroporto Internazionale di Città del Messico alla stazione di Los Angeles. Il Piper, numero di registrazione N4891F, con a bordo 2 passeggeri e il pilota, aveva abbandonato Zamperini Field, Stati Uniti, in direzione di Big Bear City Airport.

Il Piper, capitanato da William Kramer, con a bordo moglie e figlia, lasciò la stazione di Torrance, California, alle 11:40 PDT. Il giorno del disastro, il capitano aveva alle spalle 231 ore di volo. Dall’altra parte, alle 11:46 il Volo AeroMéxico 498 iniziò scendere di quota per atterrare all’Aeroporto Internazionale di Los Angeles. Ai comandi della cabina di pilotaggio vi era Antonio Valdez Prom, con la supervisione del primo ufficiale Jose Valencia.

Il comandante aveva 4.632 ore di volo di esperienza sul DC-9 per un totale di 10.641 ore. La collisione di Cerritos è stata registrata alle 11:52, quando lo stabilizzatore di sinistra del DC-9 fu colpito dal Piper. L’impatto dello schianto fu violentissimo: l’aeromobile 28-181 tagliò la parte superiore del cockpit, decapitando Kramer e la sua famiglia. Il mezzo precipitò nel cortile di una scuola elementare: la Cerritos Elementary School (33°51’55.76″N 118° 2’23.97″W); mentre il DC-9 si schiantò tra Holmes Avenue e Reva Circle: il velivolo esplose, danneggiando gravemente le abitazioni locali.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

aeroporto
(Getty Images)

Il bilancio delle vittime segnò 82 morti, nessun sopravvissuto.