Scavano per mettere i cavi per la fibra e fanno una scoperta straordinaria: “È una grande emozione!”

Scavando per posare la fibra per la rete internet, gli operai hanno fatto una scoperta unica: le ossa di una donna e del suo bambino, di oltre mille anni fa

scavano fibra scoperta strordinaria
Gli archeologi analizzano i ritrovamenti (Facebook, comune di Olgiate Mormora)

Un evento più unico che raro per gli operai che a Olgiate Molgora, in provincia di Lecco, scavavano per posizionare i cavi per la fibra ottica di internet. I tecnici stavano svolgendo il loro lavoro come di consueto, ma facendo una buca di fronte alla chiesa di San Pietro e Paolo hanno rinvenuto dei reperti eccezionali. Si sono subito accorto del valore della loro scoperta e hanno avvisato il Comune e la Sovrintendenza dei beni culturali.

È stato il sindaco, Giovanni Battista Bernocco a dare l’annuncio: “Abbiamo vissuto con grande emozione – ha scritto su Facebook – il ritrovamento archeologico dello scheletro di quella che pare essere una donna del X secolo sepolta con il suo piccolo”. Due scheletri millenari, che hanno subito attirato l’attenzione degli archeologi.

LEGGI ANCHE -> Muratore vince 3 milioni di euro, poi indagato: la sentenza della procura

Scavano per mettere la fibra, la scoperta straordinaria: “Che emozione!”

scavano fibra scoperta straordinaria
Gli scheletri del X secolo (Facebook, comune di Olgiate Mormora)

LEGGI ANCHE -> Schianto fatale con lo scooter, muore noto primario

Il primo cittadino ha spiegato che però nell’antica tomba mancano oggetti come gioielli e monete ed è difficile identificarne la provenienza. Ha poi assicurato che “i corpi saranno analizzati e datati con maggiore sicurezza, mentre lo scavo è stato richiuso”.

Il sindaco Bernocco si augura che questa scoperta possa portare nuovo interesse sulla zona dell’antica Beolco. Un’area ricca di cultura e tradizioni: sono famose le gesta di Aldo e Grauso, fratelli guerrieri del VII secolo, seppelliti nella chiesa locale e celebrati da una preziosa lapide marmorea. Così ora gli abitanti si chiedono se un giorno si potrà far luce anche sulla storia della donna seppellita con il suo piccolo in braccio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

scavano fibra scoperta straordinaria
Ritrovamento degli scheletri millenari (Facebook, comune di Olgiate Mormora)

La corsa al progresso e alla modernità, con la connessione ultraveloce – scrive ancora il sindaco – hanno riportato la donna e il suo bambino sotto il cielo stellato. Per ricordare a noi olgiatesi l’inestimabile ricchezza del territorio in cui viviamo, con la millenaria storia di Beolco, dei suoi guerrieri e delle sue dame”.