“La vita in diretta” torna su Denise. Smentita l’ipotesi della pm Angioni

“La vita in diretta”. Il programma di cronaca e attualità in onda su Rai Uno e condotto da Alberto Matano ha svelato il contenuto di un sms misterioso in cui l’ipotesi della pm Angiorni sarebbe smentito

Denise Pipitone cellulare
Denise Pipitone ( foto da Instagram)

Ha fatto molto discutere l’ipotesi della pm Maria Angioni che si occupò in passato del caso Denise Pipitone. In diretta, durante il programma RAI “Storie Italiane”, ai microfoni di Eleonora Daniele, ha rivelato una notizia che ha fatto sobbalzare tutti dalla sedia.

La Angioni ha sostenuto che, dopo aver eseguito delle indagini private, è giunta alla conclusione che Denise non solo sarebbe ancora viva ma, ormai diventata adulta, sarebbe oggi madre di una bambina, inserita in una famiglia benestante e risiederebbe a Nizza. Non avrebbe contezza di essere lei la piccola scomparsa e “intromettersi” adesso nella sua quotidianità potrebbe comportare un enorme trauma. É una situazione complicata alla quale approcciarsi con estrema cautela.

La rivelazione è stata una bomba e ha catturato immediatamente l’attenzione di tutti. Piera Maggio e Piero Pulizzi, insieme al loro avvocato, Giacomo Frazzitta, invitano all’uso del buon senso.

A “La vita in diretta”, in onda su Rai Uno, le parole dell’ex pm Angioni sarebbero state messe in discussione.

“La vita in Diretta”, caso Denise Pipitone. Un sms che fa discutere

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Matano (@albertomatano)

Alberto Matano, conduttore de “La Vita in Diretta” ha confutato le parole dell’ex pm Angioni. Il giornalista avrebbe ricevuto un sms che porterebbe all’identità della persona segnalata come Denise Pipitone.

Leggi anche —> Scomparsi | Cayetana Mora Martin detta Isabel, una donna che si sentiva controllata

A quanto pare non si tratterebbe della piccola scomparsa da Mazara Del Vallo il 1° Settembre 2004. Sarebbe, invece, una parente 26enne, per la precisione una cugina, di Gaspare Ghaleb, ex fidanzato di Jessica Pulizzi (sorellastra maggiore di Denise). Ghaleb, ricordiamo, è l’unico ad aver subito una condanna per falsa testimonianza.

Leggi anche —> Scomparsi | Roberta Martucci: una Mercedes bianca ed un “Ti amo” stenografato

“Ho ricevuto un sms sulla presunta Denise. Sarebbe molto seccata dalle affermazioni dell’ex pm Angioni e potrebbe sporgere denuncia” – ha detto Matano durante la sua trasmissione – “Abbiamo fatto delle verifiche e molti elementi portano a pensare che non sia effettivamente Denise. Anche l’età non corrisponderebbe”.

Lucilla Masucci, inviata del programma, è stata aggredita insieme alla troupe nel paesino trapanese. “C’è il diritto di cronaca“ – viene spiegato. Non la pensano allo stesso modo i cittadini di Mazara, a quanto pare esausti della presenza costante della televisione sul loro territorio.