Uefa, cambia tutto. Abolita una regola importantissima finora

Grandi cambiamenti in casa Uefa, è stata abolita una regola in vigore dal 1965. Niente sarà come prima per la gioia di allenatori e calciatori. Scopriamo di cosa si tratta. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA (@uefa_official)

Uefa o per meglio dire Unione delle federazioni calcistiche europee è quella società che da diversi anni organizza le competizioni senior di calcio maschile e calcio femminile, organizza nove competizioni ufficiali sia per nazionali che per club.

La Uefa rappresenta l’organo di governo di tutto il calcio europeo e al suo interno troviamo cinquantacinque federazioni nazionali opera mediante il Congresso UEFA, il Comitato Esecutivo UEFA, il Presidente UEFA ed altri organi minori.

Da oggi è stato votato un importante cambiamento nel mondo della Uefa, un cambiamento che ha trovato ampio respiro nell’opinione di moltissimi calciatori ed allenatori. E’ stata abolita una regola che risale al 1965.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Chiara Ferragni, l’outfit estivo che riporta indietro nel tempo. La FOTO spopola sul web

Abolita la regola dei gol in trasferta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA (@uefa_official)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——> Silvia Toffanin e la confessione su Berlusconi. Il segreto è stato svelato

E’ stato deciso in casa Uefa di abolire la regola dei gol in trasferta, dalla prossima stagione infatti la regola non sarà più in vigore. Questa regola risale al 1965 e si basava sul fatto che le reti segnate fuori casa valessero doppio quando due squadre avessero segnato lo stesso numero di volte fra andata e ritorno.

La regola è stata abolita dal Comitato esecutivo della Uefa, in concerto alle raccomandazioni del Comitato per le competizioni e quello del calcio femminile.

Aleksander Čeferin, presidente della Uefa ha dichiarato: “Non è più opportuno che un gol in trasferta pesi più di uno segnato in casa. La regola dissuadeva le squadre di casa, soprattutto all’andata, dall’attaccare. Il Comitato Esecutivo Uefa ha preso la decisione corretta nell’adottare l’opinione che non sia più appropriato che un gol in trasferta abbia più peso di uno segnato in casa”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA (@uefa_official)

Naturalmente la cosa ha destato qualche sospetto all’inizio però poi è stata votata da molti allenatori e calciatori. La maggioranza ha concordato nell’abolire questa regola che ha accompagnato moltissime dispute sportive nel corso degli anni.