“Il pranzo è servito”, clamorose novità nel format di Flavio Insinna

Torna su Rai 1 “Il pranzo è servito”, il game show del celebre Corrado. Flavio Insinna lo ha riproposto con una serie di novità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Dopo 28 anni, quest’oggi, 28 giugno 2021, è andata in onda la prima puntata de “Il pranzo è servito“, il game show reso celebre dall’indimenticabile Corrado. Flavio Insinna ha preso le redini di Antonella Clerici e del suo “E’ sempre mezzogiorno”, riproponendo il vecchio format che, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, fece appassionare milioni di telespettatori.

Già nel corso della prima puntata, i fan di Insinna hanno avuto modo di assaporare tutte le novità del programma – tra cui la messa in onda alle ore 14.00 -, ma anche molti aspetti che, nonostante il tempo, non sembrano affatto cambiati. “Il pranzo è servito” ha le carte in regola per essere il vero successo del palinsesto televisivo dell’estate.

NON PERDERTI ANCHE —> Pippo Baudo è furioso: la stoccata di Bonolis non ammette repliche – VIDEO

“Il pranzo è servito”, tutto sul format riproposto da Flavio Insinna

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

NON PERDERTI ANCHE —> “Magnifica”, Martina Colombari, il selfie in acqua è devastante: fan senza fiato – FOTO

Quest’oggi, a partire dalle ore 14.00, è andata in onda su Rai 1 la prima puntata de “Il pranzo è servito“, riproposto da Flavio Insinna dopo circa 28 anni dalla chiusura. Il conduttore, ricordando il predecessore Corrado che aveva reso celebre il game show, ha aperto l’appuntamento con queste parole: “Un affetto sincero per un uomo straordinario. Come diceva Corrado, c’è tanto da giocare e poco da spiegare“. Dal punto di vista della struttura, poco o niente è cambiato rispetto all’ultima versione del 1993.

La fase iniziale del gioco prevede che i partecipanti rispondano ad una serie di domande, con alle spalle la classica ruota divisa in 12 spicchi. Successivamente, i concorrenti devono affrontare delle prove pratiche per giungere all’ultimo step del game show, in cui a ciascun partecipante vengono poste tre domande. Il montepremi? Una cifra strabiliante pari a 100mila euro.

Altra novità del format è lo spazio dedicato a “Il pranzo al telefono“. Il pubblico da casa ha infatti la possibilità di interagire con Insinna e di rispondere ad una domanda di cultura generale, con lo scopo di vincere una cifra massima di 100 euro.