I Borghi più belli d’Italia: la colorata Vernazza in Liguria

Vernazza è il secondo borgo delle Cinque Terre, è coloratissimo e pieno di bellezza sembra un dipinto per come è 

Barca Vernazza
Barca Vernazza-foto facebook

Il borgo di Vernazza è pieno di logge, stradine ripide, porticati e tanti vicoletti tipici liguri. Le case sono colorate e tutte attaccate l’una all’altra. Il borgo si trova in provincia di La Spezia e fa parte delle Cinque Terre che sono riconosciute come Patrimonio dell’UNESCO. Vernazza è una gemma incastonata tra mare e roccia. Dona un panorama mozzafiato. Il borgo è stato fondato intorno all’anno Mille ed costruito come un tipico borgo ligure ma ancora più bello.

LEGGI ANCHE>>>I borghi più belli d’Italia: Dolceacqua il borgo rappresentato da Monet

Vernazza un paesaggio indimenticabile

Vernazza
Vernazza-foto facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>I borghi più belli d’Italia: Castelrotto in Trentino Alto Adige

Per raggiungere il borgo è sconsigliata l’auto per via della mancanza di parcheggi. Meglio invece utilizzare il treno o la barca. Ci sono molti battelli che fanno il giro delle Cinque Terre in giornata. Da visitare a Vernazza ci sono molte strutture antiche come, la Chiesa dedicata a S.Margherita d’Antiochia che si trova sul mare. Il Castello Doria che simboleggia l’importanza economica del borgo nell’antichità. Poi l’ex convento dei Frati che oggi è la sede del municipio comunale. Da visitare poi e percorrere, ci sono i sentieri di Vernazza che lasciano senza parole. I sentieri sono da Vernazza-Monterosso, Vernazza-Corniglia e Vernazza-Santuario di Reggio. Partendo da Vernazza si possono poi percorrere tutte le Cinque Terre, Portovenere, Monterosso, Manarola e Portofino.

Sicuramente è consigliato fare tutto il giro delle Cinque Terre per vedere e godere al massimo della bellezza offerta da questa terra. Vernazza è collocata tra i primi 100 borghi più belli d’Italia. Il centro medievale del borgo lascia attoniti, con i vicoli che sbucano da ogni dove e le case colorate. Alle spalle Vernazza ha un lungo passato di tradizione marinara. Ha combattuto al fianco di Genova contro i Pisani, vincendo. Successivamente è stata anche coinvolta negli scontri con le truppe di Federico II. Vernazza era ritenuta un punto fondamentale di approdo delle forze navali impegnate contro gli attacchi saraceni.

Vista Vernazza
Vista Vernazza-foto facebook

Aveva un sistema difensivo notevole infatti nell’antichità, oggi rimane solo la torre di avvistamento, il Castello Doria, i resti delle mura, il Belforte e la Torre del Convento dei Padri Riformati di San Francesco. Il borgo è circondato dal mare azzurro e limpido della Liguria che regala panorami da sogno.