Selvaggia Lucarelli senza freni: “Mi sono arrivate notizie molto gravi”

Selvaggia Lucarelli, giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, si è lasciata andare ad un lungo sfogo tramite Instagram: “Mi sono arrivate notizie molto gravi”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Selvaggia Lucarelli, giornalista de Il Fatto Quotidiano, è nota a tutti per la propria schiettezza e sincerità. La giurata di “Ballando con le Stelle”, oramai vera star dei social, non perde mai l’occasione per esprimere il proprio parere, anche quando la sua idea si rivela contraria rispetto a quella dell’opinione pubblica. Solamente pochi minuti fa, la Lucarelli ha comunicato ai suoi seguaci un avvenimento sconvolgente, che non ha mancato di commentare con toni aspri e sentenziosi. “Mi sono arrivate notizie molto gravi“: così inizia la didascalia del post, che in pochi minuti ha ottenuto migliaia di interazioni.

NON PERDERTI ANCHE —> “Madre Natura” Dayane Mello, il bikini striminzito infiamma il web – FOTO

Selvaggia Lucarelli senza freni: “Mi sono arrivate notizie molto gravi”

NON PERDERTI ANCHE —> Lorella Cuccarini, quello che pensa davvero sulla vincitrice di “Amici” Giulia Stabile

A Dubai, in queste ultime ore, si starebbe consumando una vicenda a dir poco spiacevole. Circa 270 ragazzi italiani, partiti lo scorso 30 giugno per una vacanza studio, sono infatti bloccati negli Emirati Arabi Uniti a causa del Covid. I risultati dei tamponi hanno infatti evidenziato la presenza di quasi 200 positivi tra gli studenti. Il viaggio di ritorno, che si sarebbe dovuto svolgere ieri, è stato tempestivamente annullato per consentire ai medici di monitorare la situazione, e di dividere gli studenti risultati positivi dai negativi.

Anche Selvaggia Lucarelli, giornalista del Fatto, non poteva esimersi dal commentare la vicenda. “Mi arrivano notizie molto gravi da Dubai” – annuncia la giurata di “Ballando”, aggiungendo – “Nel video di sorveglianza del residence si vedono i ragazzi uscire dalle stanze e sputare su tavoli, ascensori e maniglie“. La Lucarelli, che non rinuncia mai a dire quello che pensa, ha manifestato il proprio disappunto nei confronti del comportamento degli studenti.

Senza parole. Anche perché a Dubai, un’incriminazione per epidemia colposa non so cosa possa costare“, ha chiosato la giornalista, che ha avuto da ridire sia sul comportamento dei ragazzi, sia sull’omertà degli organizzatori.