Jasmine Carrisi si racconta a Yeslife: la dichiarazione a Mamma Loredana e papà Al Bano e il suo nuovo progetto…

Intervista esclusiva a Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano Loredana Lecciso che ha intrapreso anche lei, come il padre, la carriera da cantante. Ecco cosa ha raccontato sul suo esordio

Jasmine Carrisi e Deny k
Jasmine Carrisi e Deny K (Ufficio stampa)

Jasmine Carrisi ha da poco intrapreso il percorso della musica, una passione con la quale è cresciuta ed ha apprezzato fin da bambina. Figlia d’arte, si è avvicinata a questo mondo grazie al padre Al Bano.

Il cantante pugliese e Loredana Lecciso supportano la loro bambina, ormai diventata una donna e la carriera che sta intraprendendo. Così si godono lo spettacolo di un percorso appena iniziato e che per il momento sta ottenendo ottimi risultati.

Con la sua bravura e talento, impegno e determinazione, Jasmine Carrisi sta piano piano creando una propria strada e i suoi brani sono un successo.

In occasione della presentazione della nuova canzone Stikide, avvenuta presso il Kram di Roma, abbiamo fatto qualche domanda alla giovane artista.

GUARDA QUI>>>Batosta per Al Bano e Jasmine: fatti fuori dalla regina dell’estate: l’indiscrezione

Jasmine carrisi
(Ufficio stampa)

GUARDA QUI>>>Jasmine Carrisi, il nuovo brano è strepitoso, i dettagli

Come nasce la collaborazione tra Jasmine Carrisi, Deny k e Kiko El Crazy?

Lo stylist Antonio Bardini mi ha proposto la collaborazione con i due artisti, ero incredula ma appena ho sentito il pezzo, me ne sono innamorata.

Stikide è un brano…

Stikide e una parola nuova, un nuovo modo della nostra generazione di dire “Oggi non ho voglia di fare niente voglio stare nel mood Stikide”.

Qual è l’augurio per questa ripartenza?

Che la musica sia sempre portatrice di allegria.

Calamite il brano dal successo strepitoso, c’è un filo conduttore con Stikide?

E’ il continuum del mio voler crescere musicale, ora siamo ad una visibilità mondiale.

Qualche aneddoto sul brano?

Aneddoti in particolare no, se non quelli dovuti al Covid ed alle mille peripezie per finire il brano.

La musica è una passione ereditata da papà Al Bano, quanto è ed è stato importante ( a livello artistico) in questo percorso appena iniziato ?

Papà e mamma sono tutto anche per il mio percorso musicale.

All’evento di presentazione Al Bano era lì presente, quanto vale il supporto di un padre e un artista come lui?

Il suo appoggio è sempre importante.

Qual è il vostro rapporto professionale e personale?

Come papà gli do sempre ascolto, come cantante ho le mie idee e sono come dice anche lui determinata e testarda.

Hai già affermato più volte di non voler duettare con lui, in questi mesi qualcosa ti ha fatto cambiare idea?

Per il momento no.

Sta per tornare “The voice senior”, tu e Al Bano formerete un unico giudice. Qual è la linea che adotterete nel corso delle puntate?

Ancora non ne abbiamo parlato.

al bano jasmine carrisi
(Ufficio stampa)

Progetti futuri?

Una vita piena di musica.

BEATRICE MANOCCHIO