Cade da un’impalcatura mentre lavora in uno stabilimento: morto operaio 49enne

Un operaio di 49 anni è morto nel pomeriggio di ieri dopo essere caduto da un’impalcatura in uno stabilimento di Sorbolo Mezzani (Parma).

Eliambulanza
Eliambulanza (Silvano Rebai – Adobe Stock)

Si aggrava il bilancio delle morti bianche nel nostro Paese. Nella mattinata di ieri, a Sorbolo Mezzani (Parma) un operaio di 49 anni è precipitato nel vuoto da un’altezza di circa quattro metri mentre lavorava in uno stabilimento. Immediatamente soccorso, il 49enne è stato trasportato in ospedale, dove purtroppo è deceduto qualche ora dopo il ricovero per i gravissimi traumi riportati nell’incidente. Oltre ai soccorsi, sul posto sono arrivati anche i carabinieri ed i tecnici della medicina del lavoro per gli accertamenti.

Parma, tragico incidente sul lavoro: operaio cade da un’impalcatura e perde la vita

Non ce l’ha fatta l’operaio di 49 anni rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro nella mattinata di ieri, lunedì 19 luglio, in uno stabilimento di Sorbolo Mezzani, comune in provincia di Parma.

Operaio
(PIRO4D – Pixabay)

La vittima, secondo quanto riporta la redazione de L’Occhio, sarebbe precipitata mentre stava lavorando su un’impalcatura. Una caduta da circa quattro metri d’altezza che non gli ha lasciato scampo. Lanciato l’allarme sul luogo dell’incidente sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che, dopo le prime cure sul posto, hanno trasportato in eliambulanza l’operaio presso l’ospedale Maggiore. Considerate le gravissime condizioni del paziente, i medici hanno disposto il ricovero in rianimazione, dove purtroppo l’uomo è deceduto alcune ore dopo per le gravi lesioni riportate.

Leggi anche —> Si tuffa in mare per un bagno e non riemerge: sacerdote perde la vita

Presso lo stabilimento sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale ed il personale della medicina del Lavoro che hanno provveduto agli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente mortale. Al vaglio delle forze dell’ordine le cause che hanno fatto perdere l’equilibrio al 49enne caduto dall’impalcatura.

Leggi anche —> Dramma sulla statale: poliziotto si toglie la vita all’interno della sua auto

Carabinieri
Carabinieri (Andriy Blokhin – Adobe Stock)

Quello verificatosi ieri mattina, scrive L’Occhio, è il secondo incidente mortale sul lavoro negli ultimi mesi nella zona di Sorbolo Mezzani. A maggio, un 37enne aveva perso la vita dopo essere stato travolto da un contenitore di mangime nell’azienda in cui lavorava.