Nuovo focolaio in città: positivi 78 clienti di una discoteca

I nuovi casi di contagio hanno frequentato il locale “The Room”, discoteca nel centro della città, intorno al 14 luglio.

Discoteca
Discoteca (Free-Photos – Pixabay)

Nuovo focolaio a Lille, nella Francia settentrionale, dove sono stati identificati 78 nuovi casi di contagio. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie locali. La notizia trova conferma sui notiziari francesi, le cui fonti ufficiali precisano che i positivi sono stati individuati con il contact tracing (tracciamento dei contatti) e sono attualmente “invitati a un rigoroso isolamento di 10 giorni“. La positività è dovuta alla frequentazione comune del locale “The Room“, discoteca nel centro della città, intorno al 14 luglio. A seguire maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE >>> La storia di Sohail Pardis: l’interprete militare decapitato dai talebani

L’ARS agli operatori dei locali: “necessaria l’installazione di efficienti sistemi di ventilazione”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lille ma ville (@lillemaville.fr)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Scoppia la rissa: 19enne colpito a morte alla testa

La notizia è stata ribadita dall’Agenzia regionale della sanità di Hauts-de-France, il cui comunicato stampa riporta che “il contact tracing effettuato dalla sanità pubblica e dall’ARS a 6 casi iniziali dichiarati ha prontamente evidenziato una rapida catena di infezioni da SARS-CoV-2, considerando sia il gran numero di partecipanti sia il tipico contesto festivo inerente a questo tipo di stabilimento e locale.” Nella dichiarazione ufficiale si legge anche che “l‘attuale screening rivela una mutazione suggestiva della variante Delta.

Il rapporto non fornisce ulteriori informazioni e si limita a riferire che al momento sono in corso le indagini per ultimare la ricerca dei contatti. In merito, l’ARS (Agence Regionale de Santé, opererà consultando le informazioni sensibili dei ricercati, quali documento di identità e numero di telefono delle persone che hanno frequentato il locale tra i giorni 13 e 17 luglio. L’Agenzia Sanitaria regionale francese esorta vivamente tutti i clienti a “limitare le proprie interazioni sociali in attesa dei risultati finali” del test anti-Covid. Infine, per tutti coloro che sono risultati positivi, l’invito si estende “a un rigoroso isolamento di 10 giorni“.

apertura discoteche
(Getty Images)

L’ARS conclude il comunicato ufficiale ricordando agli operatori dei locali l’importanza dell’installazione di efficienti dispositivi di ventilazione.

Fonte Europe 1