Matteo Salvini, le frecciate sul Green Pass e sull’incontro con la Ministra Lamorgese

Matteo Salvini ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al Green Pass, al Governo ed a quello che potrebbe essere il suo futuro incontro con la Ministra Lamorgese.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Getty Images)

È un momento di frenetica attività quello che sta attraversando Matteo Salvini. Il leader della Lega, in giro per lo Stivale – stando le imminenti amministrative in numerosi comuni-, oggi ha presenziato alla raccolta firme per il referendum in materia di giustizia tenutasi al Mercato Trionfale di Roma.

Non sono mancate considerazioni su Green Pass, sostegno al Governo e sul possibile ed imminente incontro con la Ministra Lamorgese.

Salvini, sul Green Pass nessun ripensamento e ribadisce urgenza di incontro con la Lamorgese

Matteo Salvini ha preso parte alla raccolta firme per il referendum in materia di giustizia tenutasi stamane al Mercato Trionfale di Roma.

Green Pass
(rarrarorro – Adobe Stock)

Avvicinato da alcuni colleghi, ha dato risposta a diverse domande calde, in primis a quelle relative al decreto Green Pass che a breve verrà sottoposto alla “prova” della fiducia in Camera. Sul punto il leader della Lega ha specificato – riporta Adnkronos– che il Parlamento è un organo di discussione dove si dialoga e si approfondiscono temi importanti. Il Carroccio non farà mai mancare il suo supporto al Governo, ma quest’ultimo non dovrà “esagerare con i divieti”.

Leggi anche —> Lega, sostegno al Governo ad una condizione: le parole di Matteo Salvini

Per Matteo Salvini la figura del Premier Draghi non è in discussione, il suo partito chiede soltanto che il maggior numero di italiani vengano tutelati senza andare a discapito di altri cittadini. Il riferimento, ha lanciato il dardo avvelenato il numero 1 del Carroccio, va a chi vorrebbe introdurre l’obbligo di possedere il certificato per usufruire di mezzi come la metro, l’autobus o il treno.

Quanto ad un possibile incontro con la Ministra Lamorgese, cui ha aperto la porta il Presidente del Consiglio, ha ribadito la necessarietà ed urgenza. Questo vertice dovrà esserci “il prima possibile” ha affermato Salvini stando a quanto riporta Adnkronos.

Leggi anche —> Green Pass, scontro Letta-Salvini: la decisione del Carroccio infastidisce i Dem

Il leader della Lega ha proseguito affermando come un “un confronto su tema immigrazione, sicurezza, rischio terrorismo è assolutamente fondamentale“.

Luciana Lamorgese
Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (Getty Images)

Prima Draghi riuscirà ad organizzare questo incontro meglio sarà per il Paese, ha proseguito Salvini il quale ha detto di essere disponibile anche istantaneamente. La sua speranza è che la Ministra Lamorgese “non abbia paura o timore del confronto, perché 40.000 sbarchi nell’estate del Covid – ha chiosato-non sono accettabili“.