Rimedi naturali per smettere di fumare: come fare se il desiderio è impellente!

Date un’occhiata ai rimedi naturali più efficaci per smettere di fumare. Tutti i dettagli e i consigli utili.

ingredienti naturali per ridurre astinenza da fumo
Smettere di fumare(Pixabay)

Uno dei vizi più difficili da abbandonare è sicuramente il fumo, per diversi motivi. 

 Molte persone iniziano a fumare per scaricare lo stress provocato dai ritmi frenetici della quotidianità. Oltre a questo, è in grado di creare una forte dipendenza: la nicotina presente nel tabacco va a stimolare dei recettori presenti nel cervello creando una vera e propria sensazione di gratificazione quando si fuma. 

Il momento più difficile per resistere alla sigaretta è sicuramente quello che corrisponde alle prime ore del mattino. Durante le ore della notte, infatti, i livelli di nicotina presenti nel nostro organismo diminuiscono e, quindi, la mattina il desiderio di fumare può diventare impellente. 

LEGGI ANCHE—>Eritema solare: tutti gli ingredienti naturali per rimediare!

Rimedi naturali per ridurre il desiderio impellente di prendere una sigaretta in mano

ingredienti naturali per ridurre astinenza da fumo
Zenzero(Pixabay)

Per fortuna ad aiutare chi decide di porre fine a questa abitudine ci sono alcuni rimedi naturali. Lo zenzero è sicuramente uno di questi.  

Lo zenzero, assunto attraverso estratti oppure tisane (o semplicemente masticato) è un ottimo rimedio per allontanare ansia e anche senso di irrequietezza, abbastanza frequente durante il periodo di astinenza da fumo di sigaretta.  

Un altro alimento molto utile è il ginseng. Infatti questa pianta è molto utile perché aiuta a ridurre i livelli di dopamina che si attivano con la presenza della nicotina e danno quella sensazione piacevole e di gratificazione tipica del fumo. 

 Potrebbe essere, quindi, molto utile sostituire il normale caffè con il ginseng per combattere i periodi di astinenza.  

ingredienti naturali per ridurre astinenza da fumo
Sigarette (Pixabay)

Un altro consiglio è utilizzare degli alimenti che vanno a simulare la normale gestualità che si ha quando si fuma. A tal proposito un ottimo alimento sono sicuramente le noci. Infatti, quando mangiamo le noci, andiamo a riprodurre nei minimi dettagli il gesto di quando fumiamo. Possiamo optare anche per della valeriana per diminuire il senso di ansia che sicuramente avrete nei primi giorni, subito successivi alla decisione di abbandonare la sigaretta.