Emanuele Filiberto di Savoia. Vi siete mai chiesti chi sarebbe la sua erede se fosse diventato re?

Emanuele Filiberto di Savoia. Se l’Italia fosse ancora uno stato monarchico sarebbe il nostro re. Sapete chi sarebbe stata la persona designata a succedergli?

Emanuele Filiberto di Savoia Vittoria
Emanuele Filiberto di Savoia (Instagram)

All’indomani della fine della Seconda Guerra Mondiale, il 2 Giugno 1946, l’Italia diventò ufficialmente una Repubblica e Umberto II di Savoia (padre di Vittorio Emanuele) fu costretto all’esilio.

In conseguenza di ciò, il nipote Emanuele Filiberto ha messo per la prima volta piede sul suolo italiano solamente nel 2002 quando fu revocato l’esilio per tutti i membri di casa Savoia, a patto che giurassero fedeltà alla Repubblica. Sarebbe stato lui il Monarca designato in un universo parallelo in cui la monarchia avesse ancora valore istituzionale. Emanuele Filiberto ha comunque guadagnato l’affetto degli italiani divenendo un personaggio pubblico, apparendo spesso in programmi televisivi. É stato concorrente, ad esempio, di “Ballando con le stelle” su Rai 1 nel 2009, de “L’Isola dei famosi” nel 2011 ed è stato membro della giuria del talent show “Amici di Maria De Filippi” nel 2021.

Emanuele Filiberto: se fosse diventato re, chi sarebbe la sua erede?

Se Emanuele Filiberto fosse diventato re d’Italia, l’erede designato sarebbe stata la sua primogenita, avuta dalla moglie, l’attrice francese Clotilde Courau.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Alice Sabatini, l’ex Miss Italia che fine ha fatto? La sua storia dopo la malattia

Stiamo parlando di Vittoria Cristina Adelaide Chiara Maria, nata a Ginevra il 28 dicembre 2003, principessa di Carignano e marchesa d’Invrea.

Per allinearsi agli altri casati europei e spinto dalle contemporanee e giuste idee di equità, il nonno Vittorio Emanuele, figlio dell’ultimo re d’Italia Umberto II, le ha fatto un dono speciale. Per lei, infatti, ha modificato la legge di successione salica permettendo anche a una donna di diventare erede al trono. È ovvio che si tratta di un gesto meramente simbolico poiché la giovane Vittoria diventerebbe regina di un regno che difatti non esiste più.

La ragazza vive tra Parigi, il Principato di Monaco e saltuariamente anche all’Umbertide, in provincia di Perugia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Pomeriggio 5”, indiscrezioni agghiaccianti sulla morte del noto attore: “Lo hanno lasciato solo”

Dotata di una bellezza raffinata e di classe, assomiglia molto alla madre Clotilde. Ha un profilo Instagram pubblico dal quale si evince non solo tutto il suo fascino, ma anche la sua semplicità che la fa apparire assolutamente come una teenager simile a tutte le altre. Al momento ha un pubblico che supera i 66mila follower, lanciandola nel panorama degli influencer in ascesa.

Emanuele Filiberto di Savoia Vittoria
Vittoria di Savoia (Instagram)

Tra i temi che le stanno particolarmente a cuore troviamo le battaglie per la gender equality e i diritti degli studenti francesi.