WhatsApp, s.o.s. account. La truffa è dietro l’sms, cosa sta succedendo?

Attenzione alla nuova truffa WhatsApp, non solo vi rubano i soldi ma anche l’account. In pochi minuti non sarete padroni più di niente. Cosa succede?

Cellulare - Pixabay
Cellulare – Pixabay

WhatsApp è la messaggistica più utilizzata al mondo, in pochissimi istanti siamo collegati con i nostri amici, parenti e conoscenti anche dall’altra parte del Pianeta. Con un semplice invio ci scambiamo foto, note vocali, link, video e possiamo addirittura videochiamarci.

Purtroppo a causa del suo utilizzo costante, WhatsApp è anche il veicolo preferito dai cybercriminali per mettere a segno delle vere e proprie truffe. Non è la prima volta che tramite un messaggino qualcuno viene truffato, ma attenzione però alla nuova modalità.

Questa volta non vi rubano solo i soldi dal credito ma anche l’account. Scopriamo come.

Attenzione ai messaggini strani, sono una truffa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

Per fortuna la truffa è stata bloccata sul nascere dalla Polizia Postale, che ha spiegato come i cybercriminali hanno agito per mettere a segno il nuovo colpo. In primis i malfattori inviano un sms al malcapitato, in questo messaggio è presente il famoso codice di attivazione WhatsApp, in pratica quello che ci arriva dall’app quando la installiamo sul cellulare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Berlusconi al Quirinale: Cosa ne pensano gli italiani? – VIDEO

Questo codice ha il compito di spostare il vostro account su un altro dispositivo. Il truffatore così facendo avrà tutta la vostra vita in mano. Il messaggino può arrivare da un vostro numero salvato in rubrica, ovviamente l’interessato non sa che è diventato il tramite tra il truffatore e voi.

Qualora il malcapitato procedesse secondo le disposizioni del messaggio, sarebbe molto difficile ripristinare la situazione. Anzi è quasi impossibile. Quindi fate attenzione a quello che vi apprestate a fare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Tonga, peggiore eruzione degli ultimi 30 anni: 3 vittime accertate

I truffatori rubano le informazioni sensibili dal vostro cellulare e dalle vostre chat. Se avete ricevuto un messaggio simile sporgete denuncia alla Polizia Postale o ai Carabinieri, saranno loro ad aiutarvi e a cercare di capire come fare per rimediare.

WhatsApp - Pixabay
WhatsApp – Pixabay

Naturalmente se ricevete un messaggio del genere e non siete stati voi a fare espressa richiesta del codice attivazione WhatsApp, non digitate nulla. Fate uno screen e cancellate direttamente l’sms.

Impostazioni privacy