“Nessuno finisce in galera così…” il duro sfogo di Guendalina Tavassi

Dopo le presunte diverse aggressioni, Umberto D’Aponte, ex marito di Guendalina Tavassi e padre dei suoi due figli, è stato arrestato

Nelle ultime ore, l’ex gieffina Guendalina Tavassi, pubblica delle storie sul proprio profilo Instagram. La showgirl, è stata attaccata per essere stata lei l’artefice dell’arresto di D’Aponte; molte sono state le denunce effettuate dalla Tavassi per le aggressioni subite dal padre dei suoi figli.

Guendalina Tavassi
Guendalina Tavassi (Instagram)

Dopo diversi anni burrascosi, arriva l’arresto di Umberto D’Aponte, ex marito di Guendalina Tavassi. L’influencer, ha interrotto da circa un anno la sua storia con Umberto, a causa di alcuni presunti episodi violenti che avrebbero gravato anche sulla condizione psicologica dei loro figli. In queste ore, la Tavassi decide di fare alcuni chiarimenti circa quanto accaduto al padre dei suoi due figli Chloe Salvatore. Molti, sono stati gli attacchi rivolti alla showgirl, in quanto si presume che, per colpa delle sue continue denunce, l’uomo sia finito in carcere. Guendalina non ci sta e decide di replicare, facendo delle importanti rivelazioni.

Guendalina Tavassi risponde alle accuse: “Se tu violi la legge, la legge poi ti punisce”

Guendalina Tavassi
Guendalina Tavassi (Instagram)

Nelle sue ultime Ig Stories, Guendalina Tavassi fa degli importanti chiarimenti volti a fare intendere delle questioni che riguardano lei e la propria famiglia. L’influencer, ha voluto rispondere a tutte le accuse che le sono state fatte, conseguenti all’arresto del suo ex marito Umberto D’Aponte: “Io vengo attaccata perché è finito in galera. Io ho denunciato, e quindi sono una m***a?! Quando muoiono le donne con i bambini, poi dite poverina. Complimenti. La gente ci va in galera per tutto quello che ha fatto. Nessuno s’inventa niente”.

TI POTREEBBE INTERESSARE ANCHE >>> Wanda Nara più in forma che mai, lo scatto esplosivo in palestra: “Ci credo che Icardi non corre più” – FOTO

Guendalina, afferma di esserci rimasta male ed ha poi continuato così: “Se tu violi la legge, la legge poi ti punisce. Ma non così, dopo anche tante cose. Questa persona aveva anche un allontanamento, una restrizione che ha violato. Dopo avermi rotto il naso, dopo le percosse, dopo le minacce, gli inseguimenti, tutte le scene che hanno dovuto subire i bambini”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Laura Cremaschi, “Fascino criminale”: ad Avanti un Altro succede un putiferio in onda – VIDEO

Parole forti, quelle pronunciate dall’influencer Guendalina Tavassi. La donna, dopo anni di agonia trova il coraggio di dire tutta la verità.