McDonald’s super assunzione in Italia: come candidarsi e in quali città

La catena di ristoranti McDonald’s nella penisola ha optato per un’assunzione mirata in alcune città. Ecco le informazioni necessarie per la candidatura.

Dopo aver istituito come suo portavoce e sponsor principale, negli ultimi mesi, la figura dell’imprenditore e showman Joe Bastianich, la rinomata catena di fast food statunitense, McDonald’s, ha tenuto a rendere pubblica la domanda di assunzione per un totale di 5mila persone nelle principali città italiane.

McDonald’s assunzione Italia candidarsi città
McDonald’s (Instagram @mcdonaldsitalia)

Alcune prerogative dell’azienda rappresentano le credenziali necessarie per accedere alle domande di assunzione. Alla base di tale proposta vi è un forte interesse verso la crescita e lo sviluppo della catena di ristoranti su suolo italico. Dando, al contempo, la possibilità a un gran numero di persone di poter preservare al meglio le proprie abilità lavorative in vista del futuro.

McDonald’s super assunzione in Italia: come candidarsi e in quali città

McDonald’s assunzione Italia candidature città
McDonald’s (Instagram @mcdonaldsitalia)

La selezione del personale, da parte dei vertici dell’azienda, mirerà a prediligere coloro che abbiano le seguenti caratteristiche. Una buona predisposizione a rimanere a stretto contatto con il pubblico, capacità di ascolto e supporto del team di lavoro, e soprattutto il desiderio di mettersi alla prova nei rispettivi ruoli messi a disposizione della catena di fast food.

Quali sono le città? Secondo quanto riportato da McDonald’s: per ogni regione vi è una diversa percentuale di possibili assunzioni messe a disposizione. Ad esempio, fra queste, spiccano per la loro disponibilità: il Lazio, in particolare in provincia di Viterbo, la Lombardia, in provincia di Pavia, e la Toscana, in provincia di Cuneo.

La candidatura può essere inviata direttamente al sito ufficiale della catena di ristorazione, McDonald’s.it. Per tutti coloro che desiderano inviare la domanda bisognerà portare a termine la compilazione del questionario messo a disposizione dall’azienda. Al suo interno si potrà scegliere la fascia oraria di individuale interesse e quali tipologie di mansioni si desidera svolgere.

Sarà possibile, infine, inserire anche il proprio curriculum vitae. In modo tale da fornire all’azienda tutte le informazioni personali del singolo e, se presenti, le sue esperienze passate. I candidati che verranno ritenuti adatti alle mansioni selezionate saranno invitati dalla catena a partecipare a un colloquio conoscitivo e individuale.

Impostazioni privacy