Come accorciare un paio di jeans senza tagliarli: da oggi si può! – VIDEO

Vi è mai capitato di voler accorciare dei pantaloni troppo lunghi? Oggi vi mostro tre modi per poterlo fare, senza utilizzare le forbici!

Accorciare dei jeans skinny è semplice e veloce: risvoltini interni o esterni ed il problema è risolto!

Con i pantaloni più larghi o a zampa di elefante, però, questo usatissimo metodo non può essere utilizzato, perché il risvolto cadrebbe nel giro di qualche minuto…

Adesso vediamo insieme tre modi per poter accorciare anche queste tipologie di jeans: per il primo metodo vi serviranno due elastici.

Accorciare dei jeans senza tagliarli
Come accorciare un paio di jeans – Foto da Facebook YesLife Magazine

Infilate i due elastici e posizionateli poco più su delle caviglie. Arrotolate poi l’orlo dei pantaloni intorno all’elastico, in modo da nasconderlo all’interno: il risultato che otterrete sarà quello di un’arricciatura interna, la cui lunghezza è regolabile a seconda di dove scegliere di posizionare l’elastico per capelli.

Siete curiosi di scoprire di altri due metodi per accorciare un paio di jeans troppo lunghi? Preparatevi a leggere dei trucchetti di cui non potrete più fare a meno…

Metodi semplici e veloci per accorciare dei pantaloni troppo lunghi, senza doverci dare un taglio…

Accorciare un paio pantaloni senza l'uso delle forbicini
Metodo per accorciare un paio di pantaloni – Foto da Facebook YesLife Magazine

Come vedete in figura, per il secondo metodo vi serviranno gli stessi due elastici di prima, ma li utilizzeremo in modo totalmente differente.

Realizzate un ampio risvoltino esterno, infilate gli elastici sulla gamba e posizionateli sopra al risvolto precedentemente eseguito.

Rigirate poi la parte di tessuto che vi avanza, per ottenere un effetto “a campana” e decisamente più corto della lunghezza iniziale dei vostri jeans.

Per l’ultimo metodo vi serviranno quattro forcine: vi basterà realizzare un risvoltino interno, piegare i lembi laterali rigirati verso dentro e bloccarli entrambi con una forcina, che resterà nascosta sotto la manica dei pantaloni (dalla grandezza del risvoltino interno dipenderà la lunghezza finale dell’indumento).

Il risultato finale sarà molto simile a quello del primo metodo… se vi piace l’effetto potrete dunque decidere voi quale ricreare, in base a come vi trovate meglio: se con le forcine, oppure con l’elastico.

POTETE TROVARE IL VIDEO COMPLETO QUI: