Borse e occhiaie perenni? Il rimedio più efficace per eliminare il problema una volta per tutte

Basta utilizzare alternative dolorose e non sempre efficaci per eliminare borse e occhiaie. Solo così riuscirai a risolvere il problema.

Quante volte nella vita ci sarà capitato di trovarci di fronte ai problemi di stanchezza e stress continui? Non è affatto semplice riporvi rimedio considerati i ritmi forsennati legati agli impegni quotidiani, dal mattino alla sera.

Borse e occhiaie come eliminare problema
Borse e occhiaie (Instagram)

La condizione di stress psicologico e fisico colpisce un po’ tutti noi, ma il dilemma è solito evidenziarsi in particolar modo nella donna. In molte al giorno d’oggi ‘denunciano’ questo aspetto, anche se in un modo o nell’altro appare davvero molto complicato sbarazzarsene.

Le conseguenze che ne vengono fuori colpiscono soprattutto gli strati della pelle e in particolar modo il segmento sensibile della cute. Gli occhi ad esempio sono fin troppo spesso soggetti a rigonfiamenti e oscurazioni nella zona delle palpebre.

Ecco perchè risultano frequenti i fenomeni di formazione di borse e occhiaie, talvolta di difficile rimozione

Borse e occhiaie in evidenza? Il metodo più efficace per eliminarle

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE – >Benessere a tavola: gli alimenti migliori per un cervello sempre giovane

Spesso sentiamo dire che nel post formazione di borse e occhiaie dovute all’enorme stanchezza o stress che ne consegue, molte persone utilizzano olio di oliva o cetrioli come ‘antidoto’ per eliminare il problema.

Tutto ciò potrebbe non bastare e non a caso medici e specialisti consigliano di assumere un quantitativo maggiore di Vitamina C, kiwi e frutti esotici vari che fungono da rivitalizzanti.

L’efficacia di questi ultimi però potrebbe avere un limite temporale prima di ripiombare nel problema generale.

Secondo uno studio più approfondito, ad oggi la patata e le sue bucce, cosiddette ‘antiossidanti’ comandano la classifica dei metodi efficaci contro le occhiaie.

Il contrasto tra il gonfiore del tubero e della borsa sotto la palpebra fa in modo che il sistema di sostanze emollienti e drenanti prenda il sopravvento e ammorbidisca il problema, fino ad eliminarlo.

Basterebbe porre la buccia della patata, tagliata a fette sotto la zona interessata, per un abbondante quarto d’ora. Verrà così a crearsi un effetto distensivo che favorisce l’allungamento dello strato di pelle. Tutto ciò accade grazie alla presenza dell’amido presente in alta percentuale, nella superficie interna del tubero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pennichella dopo pranzo: gli scienziati chiariscono la questione. Occhio ai minuti

E tu, invece, cosa aspetti a provare questo rimedio completamente al naturale, magari accompagnato da un’abbondante ‘dose’ di sonno?

Impostazioni privacy