Scontro tra chef Rubio e Damiano David dei Maneskin, piovono insulti: “Come i leghisti”

Chi lo avrebbe detto che i due improbabili personaggi un giorno avrebbero scatenato questo guazzabuglio di botta e risposta sul web. Ma cos’è successo?

Loro sono gli idoli delle folle che dopo “Sanremo 2021” e la vittoria dell’Eurovisione Song Contest sono sbarcati anche al Coachella in California. Lui invece è un noto chef italiano noto soprattutto perché non le manda certo a dire con modi spesso riprovevoli e fin troppo diretti.

Damiano David scontro Twitter chef Rubio dettagli
Damiano David (Instagram)

I Maneskin si sono fatti ammirare sul palco di Los Angeles in quanti si sono apertamente schierati contro la guerra in Ucraina condannando Putin e il suo attacco. “Free Ukraine, f**k Putin”, ha esclamato Damiano David alla fine dell’esibizione.

La battuta però non è piaciuta proprio a tutti spaccando l’opinione pubblica e accendendo la miccia anche in chef Rubio che subito ha commentato la sua presa di posizione mediatica e le presunte responsabilità di Damiano.

Questo soprattutto perché per lui il cantante si sarebbe schierato a favore dell’Ucraina ma non, ad esempio, della Palestina. Vediamo il loro botta e risposta su Twitter.

Rubio Vs Damiano, “Ben tornati in Italia!” Scatta la polemica su Twitter

Il frontman inoltre sempre sul palco avrebbe ironizzato sul suo fisico tonico invitando spiritosamente chiunque conoscesse ragazze con le “cosce più belle delle sue a farsi avanti“. Ovviamente chef Rubio ha colto la palla al balzo e ha subito innescato la miccia su Twitter.

In Palestina ci sarebbero pure persone dalle gambe più belle delle tue, Damià”, ha detto Rubio. E poi l’affronto finale: “Quanto siete ribelli, fa ridere che vi seguite da soli”.

La risposta di Damiano non ha tardato ad arrivare deridendo lo chef nel suo punto debole, la cucina: “Per me doppia salsiccia”.

Ma dopo l’accusa, è giunto il secondo attacco del cuoco che ha ribattuto a tono: “Con doppia salsiccia cosa intendi? (…) Avresti potuto cogliere l’invito a saperne di più sul dramma dei palestinesi ma hai risposto come fanno i leghisti, i fascisti, i sionisti e il PD”, scrive chef Rubio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Teo Mammucari, dopo anni spunta la verità: perché si è separato da Thais Wiggers

Il botta e risposta continua finchè Damiano molla la presa e termina la comunicazione con un secco e laconico “Bentornati in Italia!”. Ironizzando sul fatto che spesso anche all’estero siamo conosciuti come persone rancorose sempre pronte a tirare fuori discorsi pindarici e molte volte inconcludenti, solo mirati a fare polemica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Adriano Celentano, l’addio straziante della figlia Rosalinda: non riusciva più a sopportarlo

I fan ovviamente si sono divisi e schierati chi con uno e chi con l’altro a seconda delle preferenze. Chissà se questa storia avrà una fine oppure proseguirà a suon di commenti social ancora per molto tempo?