Ikea ritira il prodotto più amato, salute dei consumatori in grave pericolo

La catena di supermercati svedese sul proprio sito ha segnalato il ritiro precauzionale di un noto prodotto per rischio fisico grave.

Si dice Ikea e si pensa subito alla grande catena di arredamento svedese che in pochissimi anni è diventata uno dei veri punti di riferimento in Italia per chi vuole comprare mobili e suppellettili per la casa.

Ikea ritiro precauzionale confettura fragole bio
Ikea (Facebook)

Sempre attenta al benessere dei suoi consumatori, si impegna però anche a garantirne il benessere e la serenità sotto tutti i punti di vista, nonché ad ammettere propri errori di gestione nel caso ci fosse proprio la salute delle persone a rischio.

Per questo non ha esitato pochi giorni fa a pubblicare una nota ufficiale sul proprio sito alla sezione Servizio clienti>Supporto prodotti>Richiami prodotto, relativa il ritiro precauzionale di un noto prodotto inserito nei suoi shop food presenti in ogni negozio e amatissimo dalla clientela italiana.

La nota è chiara, rischio fisico grave. Ecco di cosa si tratta.

Ikea richiama la sua confettura di fragole bio, tutti i dettagli

Ikea ritiro precauzionale confettura fragole bio
Confettura fragole Ikea (Foto sito Ikea)

Ikea ha richiamato precauzionalmente alcuni lotti di confettura di fragole bio Sylt Jordgubb per il “rischio di presenza di pezzi di plastica”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Coop, migliaia di italiani in visibilio. “Ma davvero posso farlo?”: la super offerta è sbalorditiva

Nella nota ufficiale della catena si legge infatti che “Ci è stato segnalato che alcuni pezzi di plastica potrebbero aver contaminato alcuni vasetti di confettura di fragole”. Raccomandano i consumatori che lo hanno già acquistato di non consumarlo e di riportarlo in negozio. “Previsto rimborso senza necessità di prova d’acquisto”.

Nello specifico il prodotto in questione è venduto in vasetti da 400 g cadauno con data di scadenza o termine ultimo di conservazione segnalato al 01/03/2023, 02/03/2023, 03/03/2023 e 28/03/2023 (date che coincidono anche con i lotti bloccati).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Lidl, prodotto molto amato ritirato dal mercato, il motivo

La direzione inoltre invita anche chiunque avesse perplessità o domande di chiamare il numero verde 800 924646. Ricordiamo che però l’avviso non ha trovato al momento ancora ufficialità sul sito del Ministero della Salute come di solito invece accade alla sezione www.salute.gov.it/portale/news.