Moneta da 100 lire, se ce l’hai in casa sei ricco: vale una vera fortuna

Esistono alcuni esemplari di vecchie lire che potrebbero farvi guadagnare almeno 200mila euro, che cosa aspettate a controllare in casa?

Tutti noi abbiamo ancora vecchi pezzi delle amate lire sparsi per casa, magari dentro un cassetto della scrivania o in fondo alla tasca di quel cappotto invernale che non mettiamo più.

100 lire Minerva edizione rara valgono fortuna dettagli
Vecchie lire (Pixabay)

Hanno salutato gli italiani nel 2002 ma non senza tanta nostalgia e disperazioni di molti che ancora oggi fanno raffronti lire-euro per ogni acquisto effettuato, quasi a voler rimarcare la poca economicità del nuovo conio considerato spesso inefficace per affrontare l’attuale situazione economica.

Le vecchie lire potrebbero venirci però ancora in aiuto, esistono infatti alcuni esemplari di 100 lire (nello specifico quelle con Minerva) che valgono anche 200mila euro per via di alcune “imperfezioni” di conio che oggi le rendono oggetto da collezione super ricercati.

Vale una vera fortuna, controllate le tasche: avete queste lire del 1954?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UniLira (@unilira_blog)

Il nome lira deriva dal latino e significa libra, ovvero bilancia. Ce ne sono alcune però che più di altre sono rimaste nella memoria collettiva per via della loro ampia diffusione, una su tutte ad esempio quella della dea Minerva con tanto di elmetto in testa, abito lungo e albero di alloro a lato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Monete da 500 Lire, se ne avete conservata qualcuna potete iniziare a festeggiare!

Di questa serie sono state fatte varie riproduzioni ma vi confessiamo che ce n’è una, nello specifico quella del 1954 che è più rara e preziosa di tutte le altre, tanto da valere anche 200mila euro se data nelle mani dei collezionisti più incalliti.

Parliamo delle 100 lire Minerva del 1954 in Acmonital con la scritta “prova”, che in circolazione sono pochissime tanto da essere considerate come “Rare R3”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Fiume Po, la siccità è la più grave degli ultimi 70 anni: autobotti e razionamento acqua

Questa moneta sul dritto reca una testa di Italia coronata di alloro, mentre nell’altra faccia si trova la raffigurazione della dea Minerva che si allunga imponente e impugna la sua lancia. Quindi occhio ai portafogli, date sempre un controllo rapido alle monetine che avete in casa perché potreste avere una fortuna tra le mani senza saperlo.