Al Bano e il mistero dell’inseparabile cappello: non lo toglie mai. Il motivo è sbalorditivo

Nel corso della sua vita Al Bano ha avuto un compagno, immancabile, da cui non riesce proprio a staccarsi: emerge la verità sul perché il cantante di Cellino San Marco non può fare a meno dell’amato cappello. 

Quando si parla di Al Bano lo si associa sia a Romina Power, sia al cappello. Il noto cantante da anni si mostra sempre con indosso questo accessorio, prediligendo il modello panama bianc: i fan sono talmente abituati a vederlo con il cappello, tanto che non si ricordano neanche come stia senza.

Al Bano: scoperta clamorosa
Al Bano (Instagram)

79 anni, il cantante ha costruito una carriera dagli innumerevoli traguardi: ha inciso hit di successo nonché si è esibito in molteplici concerti al fianco di Romina Power.

La coppia – sia nella vita personale, sia nella vita professionale – è stata una delle più amate sulla scena dello spettacolo, da cui sono nati quattro figli. Tuttavia dopo 25 anni di matrimonio il loro amore è giunto al capolinea per il dispiacere dei fan, da allora speranzosi in un ritorno tra i due.

Una speranza tuttavia rimasta solo come tale, in quanto l’artista di Cellino San Marco ha ritrovato la felicità al fianco di Loredana Lecciso da cui ha avuto i figli Jasmine e Al Bano Carrisi Junior.

In tutto questo, tra cambiamenti, nuovi amore e costanti successi, il cappello non è mai mancato per lui, accompagnandolo anno dopo anno.

Al Bano e il mistero sull’inseparabile cappello

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Al Bano (@albano_official_)

Un marchio di fabbrica. Questo è il ruolo ricoperto dal cappello per Al Bano che non si stacca mai da lui.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Enrico Brignano festeggia la gioia più grande insieme a Flora Canto: fan del web in delirio – FOTO

Se il suo preferito è il panama bianc, a volte varia nei colori: di solito indossa quello classico a fondo bianco con la striscia nera, altre volte invece opta per uno total white.

In ogni caso c’è una ragione specifica dietro questa scelta: l’artista sembra indossarlo per una questione molto intima in cui è protagonista il padre. Il cappello, infatti, gli ricorda il padre, solito indossarlo.

Seguite le orme paterne, il cantante ha fatto suo questo accessorio diventato la sua firma che sfoggia con orgoglio. La vita del padre non è stata sempre semplice: Al Bano non dimentica le difficoltà familiari, dettate dalla Seconda Guerra Mondiale. La prima volta che si è recato con il padre a Milano è ancora impresso nella sua memoria come nessuno lo salutasse.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Bancomat, addio ai prelievi: ecco perché non sarà più possibile farli

Al Bano: scoperta clamorosa
Al Bano (Instagram)

Difficoltà che hanno forgiato il cantante: partito dal ruolo di cameriere, ghettizzato per le sue origini, si è preso grandi rivincite diventando un cantante noto a livello globale.