Serena Bortone e Alberto Matano, la chiamata improvvisa dai vertici Rai: “aspettatevi dei cambiamenti”

Le brusche condizioni imposte dalla Rai fanno dire addio alle vacanze estive dei due conduttori televisivi. Ecco quali sono le repentine modifiche.

Serena Bortone Alberto Matano
Rai (OpenClipart-Vectors – Pixabay) – YESLIFE.IT

Il mese di agosto è ufficialmente iniziato, nei grandi studi televisivi i preparativi e le linee guida da seguire per l’apertura della stagione settembrina sono già in moto. L’assetto della programmazione Rai ha tuttavia subìto una forte pressione e conseguente riformulazione dei palinsesti.

Alberto Matano e Serena Bertone, rispettivamente conduttori di La vita in Diretta e Oggi è un altro giorno, mentre si godevano dei giorni di riposo tra la pausa di una messa in onda e un’altra, hanno visto sfumare i loro piani feriali.

Trasmissioni Rai, cambio di programma: modifiche degli show televisivi

Settembre come consuetudine offre l’appuntamento mediatico con gli spettatori più affezionati. Il rientro dalle vacanze, la pausa lavorativa e anche quella dal grande schermo, vede come coccola per il pubblico il ritorno dei programmi preferiti da quest’ultimo.

Serena Bortone Alberto Matano
(Instagram – Alberto Matano) – YESLIFE.IT

Il grande Studio Rai con la trasmissione La vita in Diretta vanta ascolti elevatissimi e dalle ore 17, oltre che intrattenere il pubblico in studio e da casa, resta un punto di riferimento mediatico tramite il quale ottenere le più disparate informazioni.

La trasmissione condotta da Alberto Matano spazia sempre nell’attualità, coinvolgendo i privati casi di cronaca fino alle notizie sugli eventi mondani di piccola e grande scala. Permette allo spettatore di poter rimanere sempre aggiornato su ciò che preferisce. Lo show televisivo altrettanto atteso da molti affiatati telespettatori, è quello guidato da Serena Bortone in onda su Rai1 alle 14.

La forte personalità e la versatilità delle trasmissioni di entrambi i conduttori, sono le caratteristiche che ne innalzano la visibilità, identificandosi come fiore all’occhiello Rai. La motivazione di tale impatto mediatico è da legare a coloro che sono alla guida dei differenti palinsesti.

Serena e Alberto oltre ad essere coetanei per l’età, legati dalla stessa professione, sono, inoltre, cresciuti culturalmente e accademicamente nel mondo editoriale; giornalisti per passione e lavoro.

Le motivazioni e gli aggiornamenti dei programmi televisivi in casa Rai

Il rientro repentino da luoghi esotici, o semplicemente da giorni di relax, della Bortone e di Matano ha una motivazione ben precisa, una chiamata dai direttori della Rai.

Serena Bortone e Alberto Matano
Serena Bortone (Instagram) – YESLIFE.IT

L’imminente ricerca della nuova guida politica italiana; l’avvento della propaganda elettorale in virtù delle prossime elezioni che si terranno il 25 settembre, ha messo in moto tutti gli schermi televisivi. Il binomio mass-media e politica resta il più potente strumento per la divulgazione e consolidamento di informazioni.

Per tale ragione, tra campagne pubblicitarie, voci che emergono dal coro distaccandosi o attaccandosi e ogni mezzo di comunicazione che permetta di promuovere l’attività politica, è in questo momento attivissima.

Rai 1 preferisce giocare in anticipo. Mettiamo in atto una solida strategia: meglio prevenire e supportare gli italiani

I due rispettivi programmi Rai condotti da Serena e Albero, grazie all’elevata visibilità e all’ampiezza e diversificazione dei contenuti trattati, sono stati anticipati. La data fissata della ripresa delle trasmissioni La vita in Diretta e Oggi è un altro giorno è stata confermata per il 5 settembre, a dispetto dell’usale 12.

La scelta di mandare in onda con largo anticipo le due trasmissioni è come la mano di un genitore che accompagna il figlio verso una scelta importante; supporto, informazione ed esperienza. Decisione volta al miglior sostegno degli italiani nel responsabilizzarli prima di giungere alle urne di fine settembre.