Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 4.2 vicino a Palermo

Forte scossa di terremoto questa mattina in Sicilia.

terremoto umbria
terremoto (Getty Images)

Una forte scossa  di magnitudo 4.2 è stata registrata nella giornata di  oggi in Sicilia. Secondo i dati diffusi dall’Ingv la scossa si è verificata alle 6.52 con epicentro nell’area di Giuliana, a circa 80 km da Palermo, ad una profondità di 4 km.

 “Non si registrano danni a persone o cose e monitoriamo gli eventi in sinergia con la Protezione Civile”

Oltre a Giuliana, i comuni coinvolti nel sisma sono: Chiusa Sclafani, Bisacquino, Contessa Entellina, Campofiorito, e Burgio nell’Agrigentino, a, 9 chilometri, Villafranca Sicula, Caltabellotta, Palazzo Adriano (nel Palermitano), Lucca Sicula (Agrigento) Sambuca di Sicilia, Corleone, Prizzi, Calamonaci, Bivona, Ribera, Roccamena e Santa Margherita di Belice. Un altro terremoto di magnitudo 3.2 è stato invece localizzato alle ore 6.14, in mare, nel Canale di Sicilia meridionale, a 38 chilometri di profondità. Per ora non si segnalano danni ingenti.

 

Impostazioni privacy