Salernitana-Lecce 1-2. Strefezza entra a 10′ dalla fine e decide il match

All’Arechi in scena l’anticipo della settima giornata di campionato, ad affrontarsi due squadre del sud: campani contro pugliesi. Le pagelle e il tabellino.

Salernitana e Lecce scendono in campo il venerdì alle 20:45 per dare il via alla settima giornata di campionato.

Salernitana-Lecce
Salernitana-Lecce (ansa foto)

La squadra di Nicola è reduce dal pareggio, non privo di polemiche, contro la Juventus con una striscia di risultati positivi: ben cinque consecutivi con quattro pareggi e una netta vittoria contro la Sampdoria per 4-0.

Il Lecce, invece, è ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato. La squadra di Baroni ha infatti rimediato tre sconfitte con Inter, Sassuolo e Torino e tre pareggi con Empoli, Napoli e Monza.

La cronaca dei 90′

Partita piuttosto equilibrata tra Salernitana e Lecce. I campani passano in vantaggio al 4′ ma il gol viene annullato a Coulibaly per fuorigioco.

Salernitana-Lecce serie a
Salernitana-Lecce (ansa foto)

A decidere il primo tempo ci pensa Ceesay del Lecce che viene lanciato in area e a tu per tu con Sepe, lo scarta e infila in rete il gol del vantaggio giallorosso.

Al 55′ pareggia i conti la Salernitana sfruttando l’autogol di Gonzalez che nel tentativo di spazzare via il pallone che aveva raggiunta l’area dagli sviluppi di un calcio d’angolo, lo infila nella sua porta.

A 8′ dalla fine cambia tutto: il neoentrato Strefezza con un gran gol dal limite dell’area che termina sotto l’incrocio dei pali e mette così la sua firma sul tabellino portando in vantaggio il Lecce.

Salernitana-Lecce: le pagelle e il tabellino

Salernitana-Lecce serie a
Salernitana-Lecce (ansa foto)

SALERNITANA – LECCE 1 – 2

RETI: 43’ pt Ceesay, 10’ st Gonzalez (aut.), 38’ st Strefezza.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe 5.5; Bronn 5.5, Daniliuc 5.5, Gyomber 6 (1’ st Bradaric 6); Candreva 6.5 (37’ st Valencia sv), Coulibaly 6 (1’ st Kastanos 6), Maggiore 6, Vilhena 6, Mazzocchi 5.5; Piatek 5.5 (21’ st Bonazzoli 5.5), Dia 6 (31’ st Botheim sv).
In panchina: Fiorillo, De Matteis, Sambia, Capezzi, Motoc, Pirola. Allenatore: Nicola 5.5.

LECCE (4-3-3): Falcone 6.5; Gendrey 6, Baschirotto 6, Pongracic 6.5, Pezzella 6 (28’ st Gallo 6); Gonzalez 5 (21’ st Bistrovic 6), Hjulmand 6.5, Askildsen 6 (21’ st Blin 5.5); Di Francesco 6 (33’ st Strefezza 7), Ceesay 7, Banda 6 (33’ st Oudin sv).
In panchina: Bleve, Brancolini, Cetin, Colombo, Tuia, Helgason, Listkowski, Umtiti, Rodriguez. Allenatore: Del Rosso 6.5 (Baroni squalificato).

ARBITRO: Doveri di Roma1 6.

Ammoniti: Coulibaly, Di Francesco, Gonzalez, Strefezza. Angoli: 4-5. Recupero: 3’ pt, 5’ st.