Tragedia per un parto in casa, morta la neonata: “Non sapevo di essere incinta”

Tragedia a Matelica, in provincia di Macerata dove una donna, inconsapevole di essere incinta ha perso la sua neonata per complicanze.

Un allarme notturno quello che è pervenuto ai sanitari del 118. Si è trattato di un caso avvenuto all’interno di un’abitazione a Matelica, in provincia di Macerata. Una donna inconsapevole di essere incinta avrebbe tentato il parto in casa. Morta la neonata, la madre è stata portata in ospedale d’urgenza. Le sue condizioni sarebbero gravi.

tragedia in parto in casa, morta neonata
Foto Pixabay – yeslife.it

La donna non sapeva di essere incinta quando ha dato alla luce la piccola nel bagno della sua abitazione. La neonata, però, non sarebbe sopravvissuta dopo i primi minuti di vita e il suo cuore ha smesso di battere.

Portata in ospedale, la madre sarebbe in gravi condizioni

Secondo le prime ricostruzioni, la donna non sapeva di essere incinta. La donna, madre di due figli avrebbe partorito nel bagno di casa, assistita dal marito. Poi avrebbe riferito ai carabinieri che non sapeva di essere incinta.

non sapeva di essere incinta, morta la neonata
ospedale-Foto Pixabay – yeslife.it

E’ stata trasportata d’urgenza all’Ospedale di Macerata dove ha presentato condizioni critiche e una grave emorragia. In questo momento la donna è stata stabilizzata dall’equipe medica. Un caso particolare sul quale indagano i carabinieri.

Indagano i Carabinieri, la donna non sapeva di essere incinta

Sul fatto indagano i Carabinieri. L’allarme, scattato alle due di notte, ha avvisato il 118 che si è recato prontamente nell’abitazione della donna. Ai Carabinieri la donna avrebbe riferito di non sapere di essere incinta.

partorisce in casa e perde la neonata, non sapeva di essere incinta
Foto Pixabay – yeslife.it

La neonata, partorita nel bagno dell’abitazione, sarebbe morta nei minuti successivi alla sua venuta al mondo. Una tragedia sulla quale indagano i carabinieri di Macerata. Una situazione grave quella della piccola che ha perso la vita nonostante i tentativi dei sanitari del 118. La donna, come riferiscono i Carabinieri che indagano sul caso, non era a conoscenza del suo stato di gravidanza. Il parto in casa è degenerato in una tragedia dato che alle 2 di notte sono stati avvisati i sanitari del 118 quando la piccola era già in condizioni critiche.

TOTTI, ILARY E GLI ALIMENTI: NON C’E’ TREGUA . IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE IN BASSO