“Storie italiane”, Eleonora Daniele piange a dirotto: “Non ti lasciamo”

Storie italiane” ha ospitato in studio Cristiana Ciacci che ha parlato del lungo percorso dell’anoressia con cui ha vissuto per 12 anni

cristiana ciacci storie italiane
Cristiana Ciacci (Screenshot) YESLIFE.IT

Eleonora Daniele è tornata in studio a “Storie italiane” per iniziare una nuova settimana con il pubblico che la segue e supporta il programma. Nel corso della puntata ha affrontato diversi temi, fatti di cronaca e attualità, argomenti di un certo spessore come quello dell’anoressia. 

Ha ospitato Cristiana Ciacci che ha vissuto in prima persona la malattia e ne ha voluto parlare a cuore aperto in diretta davanti a milioni di telespettatori.

L’anoressia, che cos’è e perché colpisce molte ragazze

Spesso e in diverse trasmissioni si sente parlare di anoressia, un disturbo psichico che riguarda nella maggior parte dei casi ragazze adolescenti.

anoressia storie italiane
Anoressia (Pixabay) YESLIFE.IT

Tutto inizia quando si comincia ad avere un’immadine distorta del proprio corpo, ci si vede grassa e non si ha più voglia di mangiare. Fino ad arrivare agli estremi.

Le cause che portano a vivere tale disturbo possono essere tante e diverse: stress, traumi del passato, depressione, drammi. Si arriva ad avere una concezione completamente diversa della realtà tanto da non volere più avere rapporti sociali e preferire la solitudine. In realtà, già tale scelta potrebbe essere un segnale di aiuto che viene richiesto dai soggetti malati inconsciamente e non sempre c’è chi lo capisce.

“Storie italiane”, Cristiana Ciacci e il racconto di Giulia

Eleonora Daniele attraverso il suo programma “Storie italiane” cerca sempre di affrontare temi sociali e attuali. Il 3 ottobre grazie al racconto di vari ospiti ha parlato dell’anoressia.

eleonora daniele programma storie italiane
Eleonora Daniele (Screenhot) YESLIFE.IT

In studio era presente Cristiana Ciacci che ha rivelato di essere stata malata per 12 anni e solo grazi all’aiuto di persone a lei care e un lungo percorso di analisi è riuscita ad uscirne.

Nel corso della puntata, la conduttrice, però, non è riuscita a trattenersi dal piangere soprattutto dopo aver intervistato una ragazza di nome Giulia che ancora oggi si trova ad affrontare il grande mostro da cui non riesce a distaccarsi completamente.

La ragazza ha voluto raccontare la sua esperienza e alcuni particolari che hanno lasciato tutti a bocca aperta

CON IL PASSARE DEL TEMPO NASCONO DELLE COMPLICANZE FISICHE E IO ADESSO MI RITROVO CON UNA SPECIE DI SALVAGENTE CHE MI SUPPORTA PERCHé NON RIESCO PIù A MUOVERMI

Ha poi continuato dicendo di aver rischiato di finire su una sedia a rotelle e in quel momento la Daniele non ha potuto fare a meno di commuoversi ed esclamare

Sta ragazza mi fa piangere, giulia forza. non ti lasciamo noi.

Dopo aver chiuso il collegamento, la presentatrice si è dovuta fermare qualche istante per riprendersi ed ha continuato affermando

MAMMA MIA, è STATA UNA TESTIMONIANZA VERAMENTE FORTE. MI AUGURO SOLTANTO CHE GIULIA POSSA FARCELA.

Infine, la conduttrice e tutti gli ospiti in studio hanno lanciato un appello a tutti i telespettatori e al pubblico in generale affinché chiunque ne abbia bisogno possa essere libero di raccontare la propria storia in studio a “Storie italiane”.

TOTTI, ILARY E GLI ALIMENTI: NON C’E’ TREGUA. IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE IN BASSO